___Sostieni il Forum___
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Lonewolf
 
Simone
 
Antunna
 
Stefani_Sergio
 
Fratecipolla
 
Kataz
 
Linneo
 
Doneflea
 

I postatori più attivi della settimana

Statistiche
Abbiamo 54 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giovanni Rays

I nostri membri hanno inviato un totale di 3062 messaggi in 310 argomenti

Incubatore aerato o no?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Incubatore aerato o no?

Messaggio Da Lonewolf il Dom Mar 12, 2017 10:57 pm

Ho visto nella sezione "Attrezzature" due modelli d'incubatore; il primo è aperto superiormente e viene chiuso da una coperta che fa da isolante termico e che consente l'aerazione dei miceli incubati; il secondo invece è chiuso (frigorifero da campeggio). E' indifferente che ci sia o no una certa aerazione dell'incubatore? Ciao! confused
avatar
Lonewolf
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incubatore aerato o no?

Messaggio Da MaX il Dom Mar 12, 2017 11:14 pm

No tutti e due sono chiusi.
Il primo al punto 6 dice "Coprire col coperchio"
Intanto il volume d'aria nei box è enorme rispetto al consumo delle colture.
Comunque l'anidride carbonica prodotta dalle colture essendo pesante cade sul fondo, e quando si apre per monitorare la crescita il ricambio avviene.
L'unico problema al massimo viene dato dal livello d'umidità che viene a crearsi nei box, che è inevitabile, quindi occhio ai filtri dei barattoli che non si inquinino. Wink
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incubatore aerato o no?

Messaggio Da Lonewolf il Dom Mar 12, 2017 11:20 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:No tutti e due sono chiusi.
Il primo al punto 6 dice "Coprire col coperchio"
Intanto il volume d'aria nei box è enorme rispetto al consumo delle colture.
Comunque l'anidride carbonica prodotta dalle colture essendo pesante cade sul fondo, e quando si apre per monitorare la crescita il ricambio avviene.
L'unico problema al massimo viene dato dal livello d'umidità che viene a crearsi nei box, che è inevitabile, quindi occhio ai filtri dei barattoli che non si inquinino.  Wink

Ok, mi era sfuggito il punto 6 del primo modello, ho due incubatori entrambi chiusi e volevo essere sicuro di far bene, grazie e ciao!Wink
avatar
Lonewolf
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incubatore aerato o no?

Messaggio Da MaX il Dom Mar 12, 2017 11:20 pm

thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incubatore aerato o no?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum