___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Sbarca su TCF ... Hericium coralloides
Oggi alle 0:01 Da MaX

» Balla alta o balla bassa?????
Ieri alle 23:39 Da Antunna

» Prataioli lc
Ieri alle 23:15 Da MaX

» Pastorizzare con calce Si o No?
Ieri alle 23:07 Da MaX

» Funghi Padani Dicembrini
Ieri alle 21:44 Da MaX

» Mentre fuori nevica, arrivano P.eryngii
Ieri alle 9:34 Da MM74

» Armillaria mellea su PDYA ... my beautiful monster!
Mar 12 Dic 2017 - 23:01 Da MaX

» Cardoncello spawn buono o da buttare?
Mar 12 Dic 2017 - 22:39 Da MaX

» Forse può interessare
Mar 12 Dic 2017 - 22:14 Da Lonewolf

» Eryingi multicolor
Mar 12 Dic 2017 - 21:13 Da MaX

» Prime ballette
Lun 11 Dic 2017 - 15:18 Da MaX

» Flammulina velutipes
Dom 10 Dic 2017 - 20:23 Da MaX

» Schizophyllum commune
Dom 10 Dic 2017 - 16:01 Da MaX

» Big cup mushroom (Clitocybe maxima)
Sab 9 Dic 2017 - 23:26 Da MaX

» Panus neostrigosus
Sab 9 Dic 2017 - 15:08 Da MaX

I postatori più attivi della settimana
MaX
 
Antunna
 
Lonewolf
 
Anghelo
 
Fratecipolla
 
Apofis
 
Superbarros76
 
Nergal27
 
MM74
 
Simone
 

Statistiche
Abbiamo 66 membri registrati
L'ultimo utente registrato è picaja

I nostri membri hanno inviato un totale di 4633 messaggi in 481 argomenti

Primi eryngii su sterilizzato

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Mer 15 Mar 2017 - 23:14

Inauguro questa sezione col farvi vedere i miei primi eryngii in substrato sterilizzato.
Ho utlizzato secchi in PP da 5,5 lt è dove ho ho inuculato direttamente lc. Substrato a base di caffe.


Ecco le foto di uno dei secchi piu' simpatici.















Strada da fare ne ho ancora parecchia!!
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da MaX il Mer 15 Mar 2017 - 23:39

Complimenti Sergio!!! Comunque belli!!! :cheers:
Puoi lavorare ancora un po' sulla formula del substrato. Thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Mer 15 Mar 2017 - 23:51

Grazie Max. Ho fatto delle prove con delle miscele di substrato per me nuove ma sono stato anche un po' superficiale perché ho utilizzato lc di 2 anni fá e questo, come anche suggerito da Giuseppe Card, ha influito parecchio sul risultato finale.
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da MaX il Gio 16 Mar 2017 - 0:01

Concordo in pieno con l'amico Giuseppe! Shaking Hands
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Superbarros76 il Gio 16 Mar 2017 - 5:50

Complimenti ottimo risultato
avatar
Superbarros76
Utente
Utente

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 10.03.17
Età : 41
Località : Modica (RG)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Antunna il Gio 16 Mar 2017 - 6:47

Complimenti , belli veramente , una domanda ma per sterilizzare un barattolo così grosso devi avere una pentola , anzi un pentolone gigantesco???
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Antunna il Gio 16 Mar 2017 - 6:47

Complimenti  , belli veramente , una domanda ma per sterilizzare un barattolo così grosso devi avere una pentola , anzi un pentolone gigantesco???
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Giuseppe_cardoncello il Gio 16 Mar 2017 - 6:53

Complimenti Sergio la perseveranza premia bellissimi funghi. Thumbs up Shaking Hands
avatar
Giuseppe_cardoncello
Utente
Utente

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 62
Località : Marsala ( Trapani )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Simone il Gio 16 Mar 2017 - 9:31

Molto belli Sergio.. Complimenti!! Thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Gio 16 Mar 2017 - 10:07

Grazie mille ragazzi.
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Gio 16 Mar 2017 - 10:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Complimenti  , belli veramente , una domanda ma per sterilizzare un barattolo così grosso devi avere una pentola , anzi un pentolone gigantesco???

ho una Presto da 23 qt
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Antunna il Gio 16 Mar 2017 - 11:52

Sergio terranera ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Complimenti  , belli veramente , una domanda ma per sterilizzare un barattolo così grosso devi avere una pentola , anzi un pentolone gigantesco???

ho una Presto da 23 qt
Presto da 23 qt ,,,, sarebbe ...???
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da MaX il Gio 16 Mar 2017 - 12:19

Mi permetto di rispondere. L'unità di misura anglosassone qt US(quart) viene utilizzata per definire un volume. Converto il litri! Wink
23 qt = 21,766 l


Ultima modifica di MaX il Gio 16 Mar 2017 - 13:23, modificato 1 volta
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Antunna il Gio 16 Mar 2017 - 13:04

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Mi permetto di rispondere. L'unità di misura anglosassone qt US(quart) viene utilizzata per definire un volume. Converto il litri! Wink
23 qt = 21,766 l

Hahaha ho pensato ad uno scherzo , qt 23? Ho pensato quintali . Grazie Max se non ci fossi tu , bisognerebbe inventarti Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da MaX il Gio 16 Mar 2017 - 13:30

Ahahahhahah Laughing
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Gio 16 Mar 2017 - 13:35

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Mi permetto di rispondere. L'unità di misura anglosassone qt US(quart) viene utilizzata per definire un volume. Converto il litri! Wink
23 qt = 21,766 l

hai fatto piu' che bene.

avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Riu il Gio 16 Mar 2017 - 22:28

Bravo, sono sempre soddisfazioni Thumbs up
avatar
Riu
Utente
Utente

Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 05.03.17
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Gio 16 Mar 2017 - 22:47

Grazie Riu. La soddisfazione più grande, oltre ai funghi in sè, è stato il fatto che su 8 secchi non ho avuto nessuna contaminazione. Considera che avevo 4kg di substrato per secchio, li ho tenuti in pentola da 1,5 ore a 2 ore e i tempi di colonizzazione sono stati lunghi (3 mesi) per i secchi con una porta d'inoculo. In quelli a 2 porte ho quasi dimezzato i tempi.
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Lonewolf il Ven 17 Mar 2017 - 8:04

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie Riu. La soddisfazione più grande,  oltre ai funghi in sè, è stato il fatto che su 8 secchi non ho avuto nessuna contaminazione.  Considera che avevo 4kg di substrato per secchio, li ho tenuti in pentola da 1,5 ore a 2 ore e i tempi di colonizzazione sono stati lunghi (3 mesi) per i secchi con una porta d'inoculo. In quelli a 2 porte ho quasi dimezzato i tempi.

Ciao e bravo per il risultato; posso chiederti come mai non sei passato dalla fase di spawn e hai inoculato direttamente il substrato?
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Ven 17 Mar 2017 - 8:52

Non c'è un vero e proprio perché. Da qualche tempo volevo fare questa prova e l'ho fatta !
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Lonewolf il Ven 17 Mar 2017 - 9:30

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non c'è un vero e proprio perché.  Da qualche tempo volevo fare questa prova e l'ho fatta !

Faccio anch'io spesso delle prove atipiche e concordo sullo sperimentare soluzioni inconsuete; qualche volta si hanno delle sorprese insperate Smile
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Ven 17 Mar 2017 - 10:16

allora diciamo che il tutto nasce dal fatto che ho difficoltà tecniche a pastorizzare la paglia e ho iniziato questa sperimetazione. La mia intenzione era lavorare su un substrato ricco di nutrimenti ma allo stesso tempo avere una bassa percentuale di contaminazione. Per me è stata la prima volta ho commesso qualche piccolo errore soprattutto in materia di umidità del substrato e questo mi ha penalizzato nel tempo di colonizzazione.
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Giuseppe_cardoncello il Ven 17 Mar 2017 - 10:20

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non c'è un vero e proprio perché.  Da qualche tempo volevo fare questa prova e l'ho fatta !

Faccio anch'io spesso delle prove atipiche e concordo sullo sperimentare soluzioni inconsuete; qualche volta si hanno delle sorprese insperate Smile

Diciamo che quello che ha fatto Terranera piu' che una prova atipica diciamo che e' una usanza di diverse Aziende per lo piu' Cinese o Giapponesi inseminare substrato sterilizzato di piccoli contenitori i quali vengono seminati meccanicamente di micelio liquido in aree sterili. I pani di substrato sterilizzato possono venire seminati in diversi modi tra cui inserendo una stecchetta di legno appuntita,precedentemente inoculata, altro sistema e' quello di conficcare un contenitore traforato di forma conica,contenente micelio allevato su semi di graminacee,queste ultime due modi di semina possono essere realizzati in ambienti con aria non sterile. Ultimo modo di semina dei pani sterilizzati consiste nell'aprire la busta in locale sterile ed immettere all'interno dello spawn del fungo desiderato.
Questo ultimo sistema lo uso per seminare i miei pani sterilizzati anche che non lo faccio in ambiente sterile adottando la massima pulizia e' sveltezza riesco ad avere ottimi risultati.
avatar
Giuseppe_cardoncello
Utente
Utente

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 62
Località : Marsala ( Trapani )

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da MaX il Ven 17 Mar 2017 - 11:22

Quoto in pieno Giuseppe! Thumbs up
Lo spawn si utilizza per velocizzare l'azione di colonizzazione, talvolta il tempo è denaro (maggiori punti di contatto inoculo/substrato) ed alcune volte per arricchire con materiali particolarmente ricchi di nutrienti che volutamente si vogliono trattare in modo separato dal substrato. Wink
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Terranera il Ven 17 Mar 2017 - 11:43

Giuseppe cardoncello ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non c'è un vero e proprio perché.  Da qualche tempo volevo fare questa prova e l'ho fatta !

Faccio anch'io spesso delle prove atipiche e concordo sullo sperimentare soluzioni inconsuete; qualche volta si hanno delle sorprese insperate Smile

Diciamo che quello che ha fatto Terranera piu' che una prova atipica diciamo che e' una usanza di diverse Aziende per lo piu' Cinese o Giapponesi inseminare substrato sterilizzato di piccoli contenitori i quali vengono seminati meccanicamente di micelio liquido in aree sterili. I pani di substrato sterilizzato possono venire seminati in diversi modi tra cui inserendo una stecchetta di legno appuntita,precedentemente inoculata, altro sistema e' quello di conficcare un contenitore traforato di forma conica,contenente micelio allevato su semi di graminacee,queste ultime due modi di semina possono essere realizzati in ambienti con aria non sterile. Ultimo modo di semina dei pani sterilizzati consiste nell'aprire la busta in locale sterile ed immettere all'interno dello spawn del fungo desiderato.
Questo ultimo sistema lo uso per seminare i miei pani sterilizzati anche che non lo faccio in ambiente sterile adottando la massima pulizia e' sveltezza riesco ad avere ottimi risultati.



lol! probabilmente faccio ancora qualche prova la prossima stagione perchè ho in mente delle nuove formule per il substrato. Però faro secchi a 4 porte e inoculo con lc freschissima. Al momento ho ancora in incubatore 2 secchi con una formulazione al 60% pellet di bietola e che stanno colonizzano rapidamente. Steremo a vedere
avatar
Terranera
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi eryngii su sterilizzato

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum