___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» mi presento
Oggi alle 0:57 Da MaX

» pleurotus coltivato non nasce
Oggi alle 0:00 Da Andrea75

» Si aprono le danze ... Pleurotus eryngii
Ieri alle 22:49 Da MaX

» Oggi ... Cyclocybe cylindracea
Ieri alle 22:44 Da MaX

» Voglio fare un bel raccolto
Ieri alle 21:30 Da MaX

» Accettato l' invito al ballo
Ieri alle 0:02 Da MaX

» New entry, Hypholoma capnoides !
Mer 14 Nov 2018 - 12:22 Da MaX

» inoculare su tronchi
Mar 13 Nov 2018 - 23:41 Da Marco100

» Balletta con rametti e foglie di pioppo (nigra) pastorizzati
Lun 12 Nov 2018 - 23:00 Da Marco100

» Cyclocybe aegerita su platano
Lun 12 Nov 2018 - 20:51 Da MaX

» È un Hygroporus commestibile?
Lun 12 Nov 2018 - 0:17 Da MaX

» Disinfezione
Dom 11 Nov 2018 - 13:49 Da Faramir

»  Cercasi uscita secondaria
Gio 8 Nov 2018 - 20:31 Da Antunna

» Un saluto a tutti
Mer 7 Nov 2018 - 14:35 Da Faramir

» coltivare Armillaria mellea
Sab 3 Nov 2018 - 20:08 Da Marco100

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Marco100
 
Antunna
 
Faramir
 
Oruam1959
 
Lonewolf
 
Tony91
 
Valnic
 
Fratecipolla
 
Stefano.m.
 

I postatori più attivi della settimana
MaX
 
Marco100
 
Antunna
 
Lonewolf
 
Valnic
 
Andrea75
 
Tony91
 
Oruam1959
 
MM74
 
ErBaffo
 

Statistiche
Abbiamo 98 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Andrea75

I nostri membri hanno inviato un totale di 8621 messaggi in 755 argomenti

Pleurotus citrinopileatus in natura

Andare in basso

Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Mer 26 Apr 2017 - 12:01

Nelle mie zone il P. citrinopileatus è assai raro in natura; questi sono nati in una stretta valle nei boschi del basso Valdarno, su un tronco di olmo caduto da tempo. Non ho perso l'occasione per clonare il micelio, anche se i funghi erano molto bacati. Con un pò di pazienza sono riuscito a fare parecchi prelievi dalla base dura dei funghi, che in parte era indenne. Ora ci vuole un pò di fortuna, vi farò sapere...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Antunna il Mer 26 Apr 2017 - 14:57

Accidenti bellissimi , ma !!!! li hai trovati in questo periodo .?speriamo ti riesca la clonazione Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Mer 26 Apr 2017 - 20:57

Trovati due giorni fa con un gruppo di amici micologi, li ho clonati ieri su agar per poter meglio separare il micelio da probabili contaminazioni.
Col bisturi ho dovuto fare lo slalom fra i buchi degli "ospiti", ma sono riuscito a far partire 5 Petri, ognuno con più frammenti. Speriamo bene!
Sono un segno della "tropicalizzazione" del clima? Non so altrove, ma dalle mie parti il ritrovamento è sorprendente. Ciao! Thumbs up


Ultima modifica di Lonewolf il Mer 26 Apr 2017 - 21:15, modificato 1 volta
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Simone il Mer 26 Apr 2017 - 21:13

Caspita Luciano , ti auguro veramente che ti riescano le piastre , sarebbe veramente un bel colpo avere delle piastre con quei funghi , sono veramente molto belli e poi prelievo fatto dal naturale è sempre il migliore . Io se fossi in te mi segnerei il posto di quel tronco su qualsiasi cosa e gli farei visita spesso Laughing . Da me in natura non ho mai avuto il piacere di vederne uno, neanche infestato , solo pleurotus ostreatus . Facci sapere come evolvono le piastre . Thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 44

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Mer 26 Apr 2017 - 21:19

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Caspita Luciano , ti auguro veramente che ti riescano le piastre , sarebbe veramente un bel colpo avere delle piastre con quei funghi , sono veramente molto belli e poi prelievo fatto dal naturale è sempre il migliore . Io se fossi in te mi segnerei il posto di quel tronco su qualsiasi cosa e gli farei visita spesso Laughing . Da me in natura non ho mai avuto il piacere di vederne uno, neanche infestato , solo pleurotus ostreatus . Facci sapere come evolvono le piastre . Thumbs up

Ok, farò del mio meglio per coltivare il micelio e v'informerò dell'evoluzione delle piastre Thumbs up
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Antunna il Mer 26 Apr 2017 - 21:47

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Trovati due giorni fa con un gruppo di amici micologi, li ho clonati ieri su agar per poter meglio separare il micelio da probabili contaminazioni.
Col bisturi ho dovuto fare lo slalom fra i buchi degli "ospiti", ma sono riuscito a far partire 5 Petri, ognuno con più frammenti. Speriamo bene!
S3ono un segno della "tropicalizzazione" del clima? Non so altrove, ma dalle mie parti il ritrovamento è sorprendente. Ciao! Thumbs up


Quindi non è un fungo nostrano ,, !!! E per aso Giapponese?
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Mer 26 Apr 2017 - 22:20

Credo che sia originario dell'oriente, Cina e Giappone, da climi abbastanza miti, mentre il vero pleurotus tropicale dovrebbe essere il P. djamor, quello rosa; mi farebbe piacere però avere altri pareri
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da MaX il Gio 27 Apr 2017 - 0:42

Complimentoni!!! Che colpaccio Luciano!!!!
In Italia non è popolarissimo e dicono esistano alcune stazioni dove cresce, addirittura nella mia zona ... però sta di fatto che io personalmente non l'ho mai incontrato!!! Rolling Eyes
In natura cresce maggiormente in Russia orientale, nord Cina e Giappone.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

http://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Antunna il Gio 27 Apr 2017 - 6:12

Stando cosi le cose ,,, non posso che complimentarmi anch'io Lonewolf,
..Grazie per le risposte ragazzi Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Fungiatt il Gio 27 Apr 2017 - 19:21

Bellissimi.
Potrebbe essere arrivati con un qualche carico di legname ?
Magari per fare poi del parquet. Certi legni orientali sono molto pregiati.

Fungiatt
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 16.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Gio 27 Apr 2017 - 21:41

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Bellissimi.
Potrebbe essere arrivati con un qualche carico di legname ?
Magari per fare poi del parquet. Certi legni orientali sono molto pregiati.

No, lo escludo perchè erano in un ambiente del tutto naturale e anche poco accessibile. Certo, le spore portate dal vento possono essere arrivate lì in qualunque modo, è impossibile saperne la provenienza.
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Fratecipolla il Ven 28 Apr 2017 - 11:53

Complimentoni!!

Non li ho mai visti in natura e non avevo assolutamente idea del fatto che si trovi anche in Italia..

Ma non e' che si e' intrufolato clandestinamente?
avatar
Fratecipolla
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 19.03.17
Età : 28

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Ven 28 Apr 2017 - 13:43

Se clandestino vuol dire "non entrato ufficialmente", è sicuramente clandestino Very Happy
Le spore viaggiano col vento e si ritrovano anche a grandi altezze, è impossibile saperne l'origine, potrebbero venire dagli scarti di un supermercato o di un coltivatore a qualche km di distanza, oppure direttamente....dalla Cina?
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Stefani_Sergio il Sab 29 Apr 2017 - 14:02

Comunque ben arrivati speriamo che si propaghino :arrow: :arrow:
Immagino lo stupore affraid

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 75

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Sab 29 Apr 2017 - 15:28

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Comunque ben arrivati speriamo che si propaghino :arrow: :arrow:
Immagino lo stupore affraid

Ho paura di dirlo, ma ho l'impressione che molti campioni stiano attecchendo su PDA.
Se tutto proseguirà bene, posterò presto le foto relative; lo stupore puoi immaginarlo, è un ritrovamento fortunato e raro
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da MaX il Sab 29 Apr 2017 - 16:03

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Comunque ben arrivati speriamo che si propaghino :arrow: :arrow:
Immagino lo stupore affraid

Ho paura di dirlo, ma ho l'impressione che molti campioni stiano attecchendo su PDA.
Se tutto proseguirà bene, posterò presto le foto relative; lo stupore puoi immaginarlo, è un ritrovamento fortunato e raro
lol!
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

http://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Simone il Sab 29 Apr 2017 - 18:09

Ottimo Luciano!! Se ti riescono le piastre né hai già una prenotata ( se lo vorrai naturalmente)mi farebbe piacere coltivare un fungo "viaggiatore " Smile Buona serata!! Thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 44

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Lonewolf il Sab 29 Apr 2017 - 22:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ottimo Luciano!! Se ti riescono le piastre né hai già una prenotata ( se lo vorrai naturalmente)mi farebbe piacere coltivare un fungo  "viaggiatore " Smile  Buona serata!! Thumbs up

Se la clonazione va in porto bene, ci puoi contare Shaking Hands
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Simone il Sab 29 Apr 2017 - 22:06

Shaking Hands Thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 44

Torna in alto Andare in basso

Re: Pleurotus citrinopileatus in natura

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum