___Sostieni il Forum___
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
Antunna
 
MaX
 
Fratecipolla
 
Lonewolf
 
Doneflea
 
Simone
 
Erka80
 
Linneo
 
Stefani_Sergio
 
Daniele
 

I postatori più attivi della settimana
Antunna
 
Fratecipolla
 
MaX
 
Lonewolf
 
Doneflea
 
Stefani_Sergio
 
Superbarros76
 
Simone
 

Statistiche
Abbiamo 54 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Snake

I nostri membri hanno inviato un totale di 3222 messaggi in 324 argomenti

Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Antunna il Dom Apr 30, 2017 6:32 am

Buona Domenica  a tutti , vorrei aprire un topic sulla pericolosita del Trichoderma viride, che danni puo causare all'uomo se respirato??
Altre modalità sulla  sua neutralizzazione, oltre la sterilizzazione??
Per quanto tempo restano vitali , ( suppongo tempo illimitato)
Grazie  è buona giornata thumbs up
avatar
Antunna
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 62
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Lonewolf il Dom Apr 30, 2017 8:42 am

Ciao Antunna, il trichoderma viride non mi risulta essere un fungo che causa malattie nell'uomo ma solo in altri funghi, viene infatti usato in agricoltura biologica per contrastare alcune malattie delle piante.
Inaliamo continuamente e inavvertitamente spore fungine di trichoderma e di ogni altro fungo, che vengono poi distrutte dal nostro sistema immunitario.
Spore e pollini di ogni genere possono provocare allergie anche gravi, ma in questo caso il problema non nasce da un'aggressione della spora, ma da una reazione anomala del nostro sistema immunitario, spesso favorita dall'inquinamento atmosferico.
La sterilizzazione è un metodo sicuro per inattivare ogni spora e, anche se alcuni disinfettanti agiscono in tal senso, non credo che diano mai una garanzia assoluta, altrimenti non servirebbe sterilizzare gli strumenti con cui lavoriamo su spore e miceli.
Non so quanto duri una spora, sicuramente moltissimo: pensa alla nostra conservazione di sporate disidratate che restano attive per anni.
Complimenti per il tuo continuo stimolo a discussioni interessanti!
Buona domenica a te e agli altri amici del forum Smile

avatar
Lonewolf
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 299
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Antunna il Dom Apr 30, 2017 10:42 am

Ciao Lonewolf  .Sapevo dell'uso in agricoltura  , e mi sembra anche in altri campi alimentari , ma sinceramente so ,,,,, per sentito dire , che ,, causa problemi alle vie respiratorie. È altri problemi  , ripeto , SEMPRE VOCI DI CORRIDOIO, Come dici giustamente ,   è un argomento molto interessante  èd estremamente utile ,,, penso valga la pena essere approfondito. Ti ringrazio tanto per la tua  utile risposta. Ciao è 
BUONA DOMENICA thumbs up shaking hands
avatar
Antunna
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 62
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da MaX il Dom Apr 30, 2017 11:18 am

Ciao Ragazzi, buona Domenica!
Che dire perfetta ed esauriente la risposta di Luciano, che si dimostra ancora una volta molto preparato!
Ti ringrazio pure io Claudio per gli spunti di discussione fra l'altro sempre graditi!
Ciò che posso aggiungere è che le voci di corridoio sono una cosa ed i fatti reali e comprovati sono altri!

Vi lascio dei link di lettura per il T.viride.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Come dice bene Luciano, se vogliamo analizzare concretamente la questione, tutte le spore sono potenzialmente pericolose, poi ci sono quelle maggiormente dannose e quelle meno!
Dipende sempre anche dal tempo di esposizione, dalla quantità di materiale inalato e naturalmente dal tipo di reazione che scatena soggettivamente nel nostro sistema immunitario!

NON INALATE DIRETTAMENTE SPORE DI ALCUN GENERE, NEMMENO QUELLE PRODOTTE DA CARPOFORI EDIBILI!!!
SONO TUTTE DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE POTENZIALMENTE PERICOLOSE!

Addirittura esiste una patologia che deriva dalla germinazione delle spore nel coane/faringe che comporta una grave operazione chirurgica!

Riporto anche uno stralcio del libro "Malattie dell'apparato respiratorio" a cura di Claudio Terzano.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 712
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Simone il Dom Apr 30, 2017 12:57 pm

Eh!! Mica cose da poco. A volte l abitudine a trattare o a parlare di certe cose ci rende scoperti fi quelle piccole precauzioni che a volte possono fare la differenza! Cmq complimenti trattiamo e discutiamo di argomenti che ruotano a 360 gradi attorno ai nostri amici funghi!! È forte sto forum!!! shaking hands thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Antunna il Dom Apr 30, 2017 3:50 pm

Concordo  Simone   con il tuo pensiero  , molte volte  pensiamo di avere la padronanza e sicurezza ,,,   ed è li che ci freghiamo con le nostre stesse mani.. Quindi ""MASSIMA ATTENZIONE.  
Che dire MAX , come al tuo solito (SEMPRE ) ,,, pronto ad illuminarci con le tue risposte,puntuali ed esaurienti . Grazie 



PS ,, ulteriore domanda non per questo meno interessante o importante  ,,, quanto tempo dovrebbe  durare la sterilizzazione  per poter dire ,,,, le ho """""STERMINATE , HHAHHH    ciao  raga ,,,  thumbs up
avatar
Antunna
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 62
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da MaX il Dom Apr 30, 2017 6:08 pm

Eehhehheheh Questa è una bella domanda!!
Di norma, in base naturalmente ai volumi da trattare, da manuale 15PSI (121°C) per 20 min, molti fattori concorrono a modificare questa regola e talvolta è difficile determinare il tempo corretto.
Un conto è la teoria ed un conto è la pratica!
Quindi: melius abundare quam deficere! Very Happy
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 712
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Lonewolf il Dom Apr 30, 2017 6:13 pm

Ringrazio per le gentili parole Max; la stima è reciproca shaking hands e mi piace in particolare il suo richiamo alla quantità del materiale sporale inalato, che se eccessivo può dare problemi seri di salute anche se non proviene da miceti patogeni come l'Aspergillus.
Vorrei però rassicurare gli amici che si accostano ora alla coltivazione dei nostri funghi, anche se è forse inutile: per inalare molte spore nelle nostre serrette, bisognerebbe volerlo fare, la cosa non può avvenire accidentalmente se appena stiamo un pò attenti, quindi possiamo continuare tranquillamente la nostra bellissima attività.
Condivido in pieno le considerazioni di Max sulla sterilizzazione thumbs up
avatar
Lonewolf
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 299
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da MaX il Dom Apr 30, 2017 6:20 pm

Lonewolf ha scritto:Ringrazio per le gentili parole Max; la stima è reciproca shaking hands e mi piace in particolare il suo richiamo alla quantità del materiale sporale inalato, che se eccessivo può dare problemi seri di salute anche se non proviene da miceti patogeni come l'Aspergillus.
Vorrei però rassicurare gli amici che si accostano ora alla coltivazione dei nostri funghi, anche se è forse inutile: per inalare molte spore nelle nostre serrette, bisognerebbe volerlo fare, la cosa non può avvenire accidentalmente se appena stiamo un pò attenti, quindi possiamo continuare tranquillamente la nostra bellissima attività.
Condivido in pieno le considerazioni di Max sulla sterilizzazione thumbs up
thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 712
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Antunna il Dom Apr 30, 2017 9:40 pm

Ok grazie  per la partecipazione è risposte  a questo tema che penso sia utilistino a tutti vecchi e nuovi utenti del forum.
avatar
Antunna
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 62
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Terranera il Mar Mag 02, 2017 10:45 pm

Bellissima discussione. Le concentrazioni di spore che si inalano giornalemte sono mediamente basse ma in una serra con i funghi in sporata possono essere davvero alte e, come giustamente affermate, potrebbero essere un probleme anche tenendo conto delle proprie risposte immunitarie. Il consiglio che vorrei dare è il seguente: nel caso di ballette o spawn contaminato non aprire i sacchi o i barattoli con leggerezza perchè assieme al trichoderma potrebbero esserci altri amici di merenda potenzialmente abbastanza pericolosi.


Ultima modifica di Terranera il Mer Mag 03, 2017 12:47 am, modificato 2 volte
avatar
Terranera
Utente
Utente

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 15.03.17
Località : Pendici dell'Etna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Antunna il Mar Mag 02, 2017 11:03 pm

Ottimo  consiglio  Terranera , bisogna sempre tenerlo a mente ,  thumbs up
avatar
Antunna
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 62
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Stefani_Sergio il Mar Mag 02, 2017 11:25 pm

Ottime discussioni e consigli,da voi c'è sempre da imparare,GRAZIE atutti shaking hands

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 74
Località : Pagnacco (UD)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da MaX il Mer Mag 03, 2017 12:22 am

Terranera ha scritto:Bellissima discussione. Le concentrazioni di spore che si inalano giornalemte sono mediamente basse ma in una serra con i funghi in sporata possono essere davvero alte e, come giustamente affermate, potrebbero essere un probleme anche tenendo conto delle proprie risposte immunitarie. Il consiglio che vorrei dare è il seguente: nel caso di ballette o spawn contaminato non aprire i sacchi o i barattoli con leggerezza perchè assieme al trichoderma potrebbero esserci altri amici di merenda potenzialemte abbastanza pericolosi.
shaking hands
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 712
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pericolosita delle ""SPORE"" del Tric

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum