___Sostieni il Forum___
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Lonewolf
 
Simone
 
Antunna
 
Stefani_Sergio
 
Fratecipolla
 
Kataz
 
Linneo
 
Doneflea
 

I postatori più attivi della settimana

Statistiche
Abbiamo 54 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giovanni Rays

I nostri membri hanno inviato un totale di 3062 messaggi in 310 argomenti

risultati test "tarassaco"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Simone il Dom Mag 14, 2017 2:07 pm

Buon giorno a tutti !! sono arrivato in fondo al test fatto con il substrato interamente di tarassaco , nonostante le temperature altamente altalenanti sono riuscito a portarlo a fruttificazione , ORA RESTA IL QUESITO sulla commestibilità del prodotto finale!! mi farebbero piacere le vostre opinioni , grazie !! Il risultato è di 300 gr perfetti su 1kg circa di substrato






avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Antunna il Dom Mag 14, 2017 2:53 pm

Bravissimo  Simone,  ottimissimo  risultato in duplice difficoltà, temperature allucinanti  per l'Ostreatus  è il tarassaco come substrato, . Per come la penso io, non credo ci siano problemi sulla loro   commestibilita  , ma !!!per questo attendi il  parere da  chi è competente . Ho visto qualche scheda del Tarassaco pianta anche curativa ,  è mi piacerebbe  saperne di più . Complimenti per i funghi nonostante  il gran caldo  è il colorito sono bellissimi . Per l'impegno , la fantasia , la costanza   è il risultato ,,,, un bel + """"  BEN, MERITATO  . thumbs up shaking hands
avatar
Antunna
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 62
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Simone il Dom Mag 14, 2017 3:27 pm

Grazie Claudio!! Non pensavo di portarli a termine, ci sono stati dei sbalzi di temperatura a dir poco pazzeschi. GRAZIE!!!
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Riu il Dom Mag 14, 2017 3:33 pm

Ottimo Simone, certo che sono commestibili, basta pensare che il cardoncello cresce nella ferula che de velenosa ma con il fungo
non condivide la velenosità, questo e solo un piccolo esempio negli USA viene coltivato il pleurotus ostreatus in tantissimi tipi di substrato come pannolini, spazzatura, e la qualità e la commestibilità non cambia thumbs up
avatar
Riu
Utente
Utente

Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 05.03.17
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Giuseppe_cardoncello il Dom Mag 14, 2017 3:51 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ottimo Simone, certo che sono commestibili, basta pensare che il cardoncello cresce nella ferula che de velenosa ma con il fungo
non condivide la velenosità,  questo e solo un piccolo esempio negli USA viene coltivato il pleurotus ostreatus in tantissimi tipi di substrato come pannolini, spazzatura, e la qualità e la commestibilità non cambia thumbs up  

Concordo pienamente con Riu non e' il substrato a determinare la commestibilita' di un fungo ,complimenti per l'ottimo risultato. thumbs up
avatar
Giuseppe_cardoncello
Utente
Utente

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 61
Località : Marsala ( Trapani )

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Lonewolf il Dom Mag 14, 2017 5:00 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ottimo Simone, certo che sono commestibili, basta pensare che il cardoncello cresce nella ferula che de velenosa ma con il fungo
non condivide la velenosità,  questo e solo un piccolo esempio negli USA viene coltivato il pleurotus ostreatus in tantissimi tipi di substrato come pannolini, spazzatura, e la qualità e la commestibilità non cambia thumbs up  

Concordo pienamente con Riu non e' il substrato a determinare la commestibilita' di un fungo ,complimenti per l'ottimo  risultato. thumbs up

Tarassaco= commestibile; cardoncello=commestibile; associati= commestibile al quadrato; mi associo agli alri amici sul parere di commestibilità. Invece di darli al gatto per prova, li mangerei davanti al gatto per fargli dispetto! Laughing
avatar
Lonewolf
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da MaX il Dom Mag 14, 2017 5:42 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ottimo Simone, certo che sono commestibili, basta pensare che il cardoncello cresce nella ferula che de velenosa ma con il fungo
non condivide la velenosità,  questo e solo un piccolo esempio negli USA viene coltivato il pleurotus ostreatus in tantissimi tipi di substrato come pannolini, spazzatura, e la qualità e la commestibilità non cambia thumbs up  

Concordo pienamente con Riu non e' il substrato a determinare la commestibilita' di un fungo ,complimenti per l'ottimo  risultato. thumbs up

Tarassaco= commestibile; cardoncello=commestibile; associati= commestibile al quadrato; mi associo agli alri amici sul parere di commestibilità. Invece di darli al gatto per prova, li mangerei davanti al gatto per fargli dispetto! Laughing
Fantastica questa! Laughing
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da MaX il Dom Mag 14, 2017 5:45 pm

Pure io mi accodo ai pareri degli amici. Commestibili e con ottimo risultato!
Che dir di più ... ti do un bel +! Laughing  Razz  thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Simone il Dom Mag 14, 2017 6:50 pm

Grazie a tutti amici !! ma allora quando si dice che il fungo attinge anche le sostanze tossiche non è vero? o in che modo assimila queste sostanze tipo ad esempio ricordo un post trattato dove si diceva di ricercare, per esempio della paglia che sia il più possibile priva di pesticidi ecc ? Grazie ancora a tutti !! shaking hands thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da MaX il Dom Mag 14, 2017 8:53 pm

Alcune sostanze vengono degradate dal fungo ed altre talvolta di origine sintetica vengono solo assorbite. Sommariamente permangono maggiormente quelle solute  nell'acqua e quindi veicolate e quelle sotto forma di polveri sottili in atmosfera che precipitano al suolo con le piogge. Il discorso sarebbe comunque molto articolato e di natura complessa e preferisco dare solo nozioni di base.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Simone il Dom Mag 14, 2017 9:01 pm

Ok!!  Per tradurre in parole povere.. se per esempio idrato la paglia con dell acqua contaminata da diserbanti o nella serretta di coltivazione vaporizzo pesticidi in questi tipi di casi il fungo potrebbe attingere sostanze tossiche  Grazie cmq delle spiegazioni Max!!! thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Stefani_Sergio il Dom Mag 14, 2017 9:17 pm

Bravo SIMONE thumbs up
Volevo sapere però che trattamento ai fatto al tarassaco.
Nel terreno che ho in montagna (1000 metri)è ancora fresco potrei provare.

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 73
Località : Pagnacco (UD)

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Simone il Dom Mag 14, 2017 9:32 pm

Grazie Sergio!! Ho colto il tarassaco con radici, foglie, steli dei fiori, fiori insomma tutto!! Ho essiccato al sole fino a rendere completamente secco tutto il materiale, due tre giorni sono sufficienti, poi li ho messi dentro ad una federa e li ho tenuti ancora al sole e all aria per altri 2/3 gg. Fatto questo con la federa li ho immersi nell acqua 24 ore, tolti dall acqua e messi a scolare per altre 24 ore. Sterilizzato il tutto per un ora è mezza a 15 psi, inoculato e incubato a 24 gradi per 10 gg e cmq il substrato era totalmente colonizzato. Visto che le temperature erano in po alte, prima di metterlo in serra ho messo il substrato in frigorifero a 5 gradi 36 ore e poi messo in serra. thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Antunna il Dom Mag 14, 2017 9:57 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie Sergio!!  Ho colto il tarassaco con radici,  foglie, steli dei fiori,  fiori insomma tutto!!  Ho essiccato al sole fino a rendere completamente secco tutto il materiale,  due tre giorni sono sufficienti,  poi li ho messi dentro ad una federa e li ho tenuti ancora al sole e all aria per altri 2/3 gg. Fatto questo con la federa li ho immersi nell acqua 24 ore,  tolti dall acqua e messi a scolare per altre 24 ore. Sterilizzato il tutto per un ora è mezza a 15  psi,  inoculato e incubato a 24 gradi per 10 gg e cmq il substrato era totalmente colonizzato. Visto che le temperature erano in po alte,  prima di metterlo  in serra  ho messo il substrato in frigorifero a 5 gradi 36 ore e poi messo in serra. thumbs up
================================================================================================================
Ciao  Simone  grazie  innanzitutto  per la spiegazione  dettagliata e per averla condivisa .volevo sapere se possibile l'inoculo  lo hai fatto con LC o spawn e le quantità  ti ringrazio è ancora complimenti thumbs up
avatar
Antunna
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 62
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Stefani_Sergio il Dom Mag 14, 2017 10:05 pm

Grazie SIMONE,ti meriti un + e speriamo che il tempo si metta al bello,su in alto piove sempre. shaking hands

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 73
Località : Pagnacco (UD)

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Simone il Dom Mag 14, 2017 10:26 pm

Grazie Sergio!! ho inoculato con 200 grammi di spawn. Per il condividere i miei test o alto che io possa fare non ho assolutamente problemi, anzi è un piacere , anche perché ho avuto , ho e probabilmente avrò ancora bisogno di consigli e dritte dal forum , e penso che il condividere notizie e prove sia la base del motivo per cui mi sono iscritto al forum .Quindi no problem .. per quel che posso... sono qui !! Grazie ancora !! shaking hands thumbs up
avatar
Simone
*Utente*
*Utente*

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 43
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da MaX il Lun Mag 15, 2017 12:01 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie Sergio!! ho inoculato con 200 grammi di spawn. Per il condividere i miei test o alto che io possa fare non ho assolutamente problemi, anzi è un piacere , anche perché ho avuto , ho e probabilmente avrò ancora bisogno di consigli e dritte dal forum , e penso che il condividere notizie e prove sia la base del motivo per cui mi sono iscritto al forum .Quindi no problem .. per quel che posso... sono qui !! Grazie ancora !! shaking hands thumbs up
shaking hands
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 45
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: risultati test "tarassaco"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum