___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Accettato l' invito al ballo
Oggi alle 0:02 Da MaX

» Si aprono le danze ... Pleurotus eryngii
Mer 14 Nov 2018 - 23:59 Da Marco100

» Oggi ... Cyclocybe cylindracea
Mer 14 Nov 2018 - 12:25 Da MaX

» New entry, Hypholoma capnoides !
Mer 14 Nov 2018 - 12:22 Da MaX

» inoculare su tronchi
Mar 13 Nov 2018 - 23:41 Da Marco100

» Balletta con rametti e foglie di pioppo (nigra) pastorizzati
Lun 12 Nov 2018 - 23:00 Da Marco100

» Cyclocybe aegerita su platano
Lun 12 Nov 2018 - 20:51 Da MaX

» È un Hygroporus commestibile?
Lun 12 Nov 2018 - 0:17 Da MaX

» Disinfezione
Dom 11 Nov 2018 - 13:49 Da Faramir

»  Cercasi uscita secondaria
Gio 8 Nov 2018 - 20:31 Da Antunna

» Voglio fare un bel raccolto
Mer 7 Nov 2018 - 20:53 Da MaX

» Un saluto a tutti
Mer 7 Nov 2018 - 14:35 Da Faramir

» coltivare Armillaria mellea
Sab 3 Nov 2018 - 20:08 Da Marco100

» È pioppo del Canada?
Gio 1 Nov 2018 - 19:18 Da Marco100

» Buste in PP con filtri
Dom 28 Ott 2018 - 18:02 Da MaX

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Marco100
 
Antunna
 
Faramir
 
Oruam1959
 
Lonewolf
 
Tony91
 
Valnic
 
Fratecipolla
 
Stefano.m.
 

I postatori più attivi della settimana
MaX
 
Marco100
 
Antunna
 
Lonewolf
 
Valnic
 
Oruam1959
 
MM74
 
ErBaffo
 

Statistiche
Abbiamo 97 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Igny

I nostri membri hanno inviato un totale di 8609 messaggi in 753 argomenti

P.eryngii

Andare in basso

P.eryngii

Messaggio Da Superbarros76 il Dom 19 Nov 2017 - 15:13

Ciao ragazzi, una curiosità, dal pellet di faggio nascono gli eryngii? intendo come substrato.

Qualcuno ha provato?
avatar
Superbarros76
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 10.03.17
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da MaX il Dom 19 Nov 2017 - 18:17

Ciao Marco, nascono, nascono ... anche se lo utilizzi puro al 100%
L'importante è che una volta disgregato non sia di una granulometria troppo fine, altrimenti lo devi mischiare con paglia.  Wink
Questa è la mia esperienza, e la vostra?
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

http://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da Antunna il Dom 19 Nov 2017 - 19:34

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao Marco, nascono, nascono ... anche se lo utilizzi puro al 100%
L'importante è che una volta disgregato non sia di una granulometria troppo fine, altrimenti lo devi mischiare con paglia.  Wink
Questa è la mia esperienza, e la vostra?
La mia prima esperienza, anzi le prime, che feci con segatura  perche di questo si tratta, furono un totale fallimento.
La poca esperienza, la non conoscenza delle perentuali di acqua e segatura, mi provarono veramente tantissimo, al punto che stavo per mollare tutto.
Poi con l'aiuto di un caro amico, [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] , ripresi fiducia.
Non erano piu solo  fallimenti, ogni tanto qualcosa  andava x il verso giusto.
Ora posso dire tranquillamente  di poter preparare  le mie ballette ad occhi chiusi, senza osservare  percentuali di sorta.
Concordo con Max, il minimo e mischiarlo con paglia, io oltre questi elementi aggiungo  cippato di faggio oltre pellet di barbabietola. Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da Superbarros76 il Dom 19 Nov 2017 - 21:08

ok allora provo anche questa

provo questa miscela faggio e pula di riso
vediamo che substrato esce
avatar
Superbarros76
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 10.03.17
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da Lonewolf il Dom 19 Nov 2017 - 22:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:L'importante è che una volta disgregato non sia di una granulometria troppo fine, altrimenti lo devi mischiare con paglia.  Wink  Questa è la mia esperienza, e la vostra?

Per l'eryngii io mescolo paglia in quantità preminente e pellet di faggio, e aggiungo poi nutrienti vari (pellet di barbabietola, caffè esausto, ecc.).
Non so come procurarmi cippato di legno, che mi piacerebbe provare; quando ne ho, trito col biotrituratore ferula o rami di finocchio selvatico (anch'esso è una Apiacea) e li uso come cippato, e ho l'impressione che il cardoncello cresca più profumato.
Se esagero col pellet (che diventa segatura bagnata) il substrato mi viene troppo compatto e il micelio rallenta, mentre cresce bene anche solo su paglia Thumbs up
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da Anghelo il Dom 19 Nov 2017 - 22:26

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Per l'eryngii io mescolo paglia in quantità preminente e pellet di faggio, e aggiungo poi nutrienti vari (pellet di barbabietola, caffè esausto, ecc.).
Non so come procurarmi cippato di legno, che mi piacerebbe provare; quando ne ho, trito col biotrituratore ferula o rami di finocchio selvatico (anch'esso è una Apiacea) e li uso come cippato, e ho l'impressione che il cardoncello cresca più profumato.
Se esagero col pellet (che diventa segatura bagnata) il substrato mi viene troppo compatto e il micelio rallenta, mentre cresce bene anche solo su paglia Thumbs up

Logicamente sterilizzi. In sacchetti? In contenitori?
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da Lonewolf il Lun 20 Nov 2017 - 6:17

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Logicamente sterilizzi. In sacchetti? In contenitori?

Sterilizzo in sacchetti di polipropilene con filtro fatto da me (pezzo di tubo di PP e polyfill)
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da Anghelo il Lun 20 Nov 2017 - 14:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Sterilizzo in sacchetti di polipropilene con filtro fatto da me (pezzo di tubo di PP e polyfill)

Ok. Grazie.
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: P.eryngii

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum