___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Accettato l' invito al ballo
Oggi alle 0:02 Da MaX

» Si aprono le danze ... Pleurotus eryngii
Mer 14 Nov 2018 - 23:59 Da Marco100

» Oggi ... Cyclocybe cylindracea
Mer 14 Nov 2018 - 12:25 Da MaX

» New entry, Hypholoma capnoides !
Mer 14 Nov 2018 - 12:22 Da MaX

» inoculare su tronchi
Mar 13 Nov 2018 - 23:41 Da Marco100

» Balletta con rametti e foglie di pioppo (nigra) pastorizzati
Lun 12 Nov 2018 - 23:00 Da Marco100

» Cyclocybe aegerita su platano
Lun 12 Nov 2018 - 20:51 Da MaX

» È un Hygroporus commestibile?
Lun 12 Nov 2018 - 0:17 Da MaX

» Disinfezione
Dom 11 Nov 2018 - 13:49 Da Faramir

»  Cercasi uscita secondaria
Gio 8 Nov 2018 - 20:31 Da Antunna

» Voglio fare un bel raccolto
Mer 7 Nov 2018 - 20:53 Da MaX

» Un saluto a tutti
Mer 7 Nov 2018 - 14:35 Da Faramir

» coltivare Armillaria mellea
Sab 3 Nov 2018 - 20:08 Da Marco100

» È pioppo del Canada?
Gio 1 Nov 2018 - 19:18 Da Marco100

» Buste in PP con filtri
Dom 28 Ott 2018 - 18:02 Da MaX

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Marco100
 
Antunna
 
Faramir
 
Oruam1959
 
Lonewolf
 
Tony91
 
Valnic
 
Fratecipolla
 
Stefano.m.
 

I postatori più attivi della settimana
MaX
 
Marco100
 
Antunna
 
Lonewolf
 
Valnic
 
Oruam1959
 
MM74
 
ErBaffo
 

Statistiche
Abbiamo 97 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Igny

I nostri membri hanno inviato un totale di 8609 messaggi in 753 argomenti

Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Andare in basso

Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da MaX il Mer 27 Dic 2017 - 18:21

E' proprio ora di raccogliere i P.eryngii con formazione cespitosa ...







avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

http://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da Antunna il Mer 27 Dic 2017 - 18:38

Bellissimi  , complimenti  Max , e proprio ora di invitarli a pranzo  hahaha .
PS, una domanda e d'obbligo , visto che  anche i tuoi sono  con la crescita cespitosa  e ultimamente vengono  anche a me sempre cosi ,  non è che si stanno trasformando da  terricoli a lignicoli ????? Shocked Cant belive Don't know
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da MaX il Mer 27 Dic 2017 - 18:51

In primis ti ringrazio molto!  Very Happy Bow down

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non è che si stanno trasformando da terricoli a lignicoli?
No Claudio, i geni non cambiano, rimangono terricoli ma si evolvono adattandosi a substrati differenti da quelli dove crescono in natura.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

http://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da Lonewolf il Mer 27 Dic 2017 - 19:14

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:In primis ti ringrazio molto!  Very Happy  Bow down

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non è che si stanno trasformando da terricoli a lignicoli?
No Claudio, i geni non cambiano, rimangono terricoli ma si evolvono adattandosi a substrati differenti da quelli dove crescono in natura.

Complimenti per i cardoncelli! A me è capitato di osservare, non so se è la regola, la nascita cespitosa alla prima fungata, funghi ben distinti fra loro alle fungate successive; vi risulta? Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da Antunna il Mer 27 Dic 2017 - 19:18

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:In primis ti ringrazio molto!  Very Happy  Bow down

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Non è che si stanno trasformando da terricoli a lignicoli?
No Claudio, i geni non cambiano, rimangono terricoli ma si evolvono adattandosi a substrati differenti da quelli dove crescono in natura.

E sicuramente così come dici Max , questo e il cambiamento che ho notato nel tempo ,, prima crescevano separati e distanti ,ora cespittosi , comunque sarebbe interessante vederne la crescita in un tronco , pensi sia possibile Fingerwagging Wooh
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da MaX il Mer 27 Dic 2017 - 19:23

Può succedere Luciano ma per me è legato soprattutto al tipo di substrato, alla distribuzione dell'umidità superficiale ed anche alla tendenza dello strain.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

http://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da MaX il Mer 27 Dic 2017 - 19:36

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Comunque sarebbe interessante vederne la crescita in un tronco, pensi sia possibile?
P.eryngii non è geneticamente compatibile, quindi non so se riesce a degradare le molecole di lignina ed olocellulosa (cellulosa e emicellulose) in formazione compatta come nei tronchi.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

http://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da Antunna il Mer 27 Dic 2017 - 19:43

Tempi addietro  Luciano , saltavano fuori   separati , oggi alla seconda , saltano  fuori a gruppeti o da 2  oppure tre , Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da Antunna il Mer 27 Dic 2017 - 19:47

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Comunque sarebbe interessante vederne la crescita in un tronco, pensi sia possibile?
P.eryngii non è geneticamente compatibile, quindi non so se riesce a degradare le molecole di lignina ed olocellulosa (cellulosa e  emicellulose) in formazione compatta come nei tronchi.
Peccato !!!!non so come procurarmi un tronchetto fresco avrei sicuramente tentato . Non metto limiti alla provvidenza, magari riesco a reperirlo Fingerwagging
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Un invito a pranzo in attesa del Capodanno ...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum