___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Come definirlo :: pastorizzato, sterilizzato
Oggi alle 18:41 Da MaX

» Un Saluto
Ieri alle 17:56 Da Superbarros76

» Ciao a tutti da Villacidro
Ieri alle 17:55 Da Superbarros76

» Un saluto da Torino
Ieri alle 17:53 Da Superbarros76

» Micelio o contaminante?
Ieri alle 14:41 Da Anghelo

» Shiitake, depresso .,,, una sola fruttificazione
Dom 18 Feb 2018 - 22:05 Da Anghelo

» Lepista nuda test di coltivazione
Sab 17 Feb 2018 - 15:59 Da Antunna

» Pleurotus eryngii
Sab 17 Feb 2018 - 15:29 Da MaX

» Il mio bosco
Sab 17 Feb 2018 - 14:53 Da Anghelo

» Le mie colture su agar (JG)
Ven 16 Feb 2018 - 14:42 Da JorgeG

» I colori dell'ostreatus
Ven 16 Feb 2018 - 3:59 Da Lonewolf

» Pleurotus dryinus
Ven 16 Feb 2018 - 0:33 Da MaX

» Salve a tutti!
Gio 15 Feb 2018 - 22:33 Da Terranera

» Buon giorno
Gio 15 Feb 2018 - 22:32 Da Terranera

» Salve a tutti sono Lorenzo Rossi
Gio 15 Feb 2018 - 22:26 Da Terranera

Statistiche
Abbiamo 74 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Stefanola

I nostri membri hanno inviato un totale di 5438 messaggi in 549 argomenti

Fasi di crescita dello shiitake

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Mer 7 Feb 2018 - 14:01

Ho alcune ballette di shiitake in varie fasi di sviluppo; abbiamo parlato più volte della cosa, per cui mi è parso utile presentare le foto di queste fasi a beneficio degli amici del forum che non hanno ancora coltivato questo fungo:

La prima fase è comune a ogni micelio: la diffusione nel substrato che diventa bianco
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Popcorning: sulla balletta compaiono escrescenze che ricordano il popcorn
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Browning: gradualmente la balletta imbrunisce (alcuni ceppi come il 75 fruttificano già dalla fase precedente)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Spontaneamente, o con l'intervento del coltivatore che può idratare e/o sottoporre a shock termico e meccanico la balletta,
nascono gli shiitake. Quello della foto è il primo che mi nasce quest'anno, spero che sia l'avanguardia di una lunga serie!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ciao a tutti! Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Eselvi il Mer 7 Feb 2018 - 15:08

Ciao Lonewolf,
quanto tempo è passato tra l'avvenuta colonizzazione del substrato e la comparsa dei primo carpofori? Io sto lavorando con due ceppi differenti. Uno è il 75...almeno sulla carta....ho inoculato in agosto....i primi frutti sono arrivati a....gennaio! In questo caso ho fatto il browning fuori dal sacco.
L'altro ceppo non so bene cosa sia: lo ho acquistato su internet in germania su tasselli di legno perfettamente colonizzati. Li ho piantati su tronchetti di pioppo e roverella nel dicembre 2016. Colonizzazione perfetta, messi a dimora a settembre 2017....ancora in attesa! spero nella prox primavera. Questo ceppo lo ho poi trasferito anche su segatura per fare spawn e inoculato ballette a dicembre 2017...a circa 45 giorni stanno facendo primordi. Per questi ho scelto il browning in.
Quale è la tua esperienza?

Eselvi
Utente
Utente

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Castellina in Chianti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Superbarros76 il Mer 7 Feb 2018 - 15:36

ciao a tutti vedo ottimi risultati anche che di questo fungo sono ignorante
comunque capisco che la colonizzazione e lunghina ma agite con substrato sterile giusto
perche se fosse pastorizato con quei tempi lunghi non ce comparsa di muffa?
avatar
Superbarros76
Utente
Utente

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 10.03.17
Età : 42
Località : Modica (RG)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Eselvi il Mer 7 Feb 2018 - 15:55

Ciao a tutti,
visti i lunghi tempi, credo che la sterilizzazione sia obbligatoria. Io uso substrato composto da segatura di roverella, cippato di pioppo ( circa un 30%) e 10% di crusca.
Nessun problema di muffe.
Ciao

Eselvi
Utente
Utente

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Castellina in Chianti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Mer 7 Feb 2018 - 16:05

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao Lonewolf,
quanto tempo è passato tra l'avvenuta colonizzazione del substrato e la comparsa dei primo carpofori? Io sto lavorando con due ceppi differenti. Uno è il 75...almeno sulla carta....ho inoculato in agosto....i primi frutti sono arrivati a....gennaio! In questo caso ho fatto il browning fuori dal sacco.
L'altro ceppo non so bene cosa sia: lo ho acquistato su internet in germania su tasselli di legno perfettamente colonizzati. Li ho piantati su tronchetti di pioppo e roverella nel dicembre 2016. Colonizzazione perfetta, messi a dimora a settembre 2017....ancora in attesa! spero nella prox primavera. Questo ceppo lo ho poi trasferito anche su segatura per fare spawn e inoculato ballette a dicembre 2017...a circa 45 giorni stanno facendo primordi. Per questi ho scelto il browning in.
Quale è la tua esperienza?

Senza dubbio non si deve avere fretta quando si coltiva questo fungo.
Ogni fase dura un mese più o meno, quindi se va tutto bene, bisogna mettere in ponte 3-4 mesi, ma spesso ci vuole di più. L'imbrunimento lo faccio avvenire in busta che poi rimuovo.
Se la balletta è completamente imbrunita da qualche settimana, con condizioni di T° e umidità idonee, e non si vede alcun segno di primordi, io passo alle maniere forti: controllo il peso della balletta per avere un'idea dell'idratazione ed eventualmente provvedo, esercito pressione con le mani per creare microcrepe sulla superficie, applico uno shock termico e rimetto in serretta applicando... un corno rosso Laughing
Per i tronchi spesso si deve aspettare di più: ho avuto qualche fungo in settembre 2017 su tronchi preparati a dicembre 2016, poi non ho visto più nulla, spero anch'io in questa primavera.
Per Superbarros76: lavoro solo con materiale sterile, uso segatura di legno duro, paglia per non rendere troppo compatto il substrato, e crusca al 10% Ciao!   Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Eselvi il Mer 7 Feb 2018 - 16:09

Ciao
Che percentuale di efficienza biologica hai???
Io bassissima per ora...non ho calcolato di preciso ma se arrivo al 10-15% è grassa!!
Ciao
Enrico

Eselvi
Utente
Utente

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Castellina in Chianti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Mer 7 Feb 2018 - 16:17

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao
Che percentuale di efficienza biologica hai???
Io bassissima per ora...non ho calcolato di preciso ma se arrivo al 10-15% è grassa!!
Ciao
Enrico

Non l'ho mai calcolata ma è incomparabilmente inferiore a quella, ad es., dei pleurotus. Bisogna fare una sorta di media fra ballette prodighe e altre avare, pur sviluppatesi in modo identico; se questo fungo non fosse così buono, non ci ammattirei troppo, ma lo è..... Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Eselvi il Mer 7 Feb 2018 - 16:26

Infatti oltre ad un fascino misterioso, è anche un fungo eccezionale...molto umami!
Ciao e grazie
Enrico

Eselvi
Utente
Utente

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Castellina in Chianti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Mer 7 Feb 2018 - 16:37

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Infatti oltre ad un fascino misterioso, è anche un fungo eccezionale...molto umami!
Ciao e grazie
Enrico

Intanto ho imparato cos'è l'umami, non lo sapevo!
Grazie anche a te, Enrico, ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Antunna il Gio 8 Feb 2018 - 6:09

Ottimo Luciano un più per le spiegazioni, le ottime immagini, è la sequenza. La bontà del fungo fa passare in secondo piano l'attesa x la fruttificazione. Thumbs up Shaking Hands Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Messaggi : 1042
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Gio 8 Feb 2018 - 8:07

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ottimo Luciano  un più per  le spiegazioni,   le ottime immagini,  è la sequenza.    La bontà del fungo  fa passare in secondo piano  l'attesa x la fruttificazione. Thumbs up Shaking Hands Thumbs up

Bow down Shaking Hands Thumbs up
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Eselvi il Gio 8 Feb 2018 - 8:28

Comunque se qualcuno fosse interessato sarei ben contento di condividere e provare altri strain di shiitake
Ciao
Enrico

Eselvi
Utente
Utente

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Castellina in Chianti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Gio 8 Feb 2018 - 9:06

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Comunque se qualcuno fosse interessato sarei ben contento di condividere e provare altri strain di shiitake
Ciao
Enrico

Credo che il migliore sia il 75; appena esaurite le attuali ballette, cercherò quel micelio.
Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Gio 8 Feb 2018 - 11:46

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: Uno è il 75...almeno sulla carta....ho inoculato in agosto....i primi frutti sono arrivati a....gennaio! In questo caso ho fatto il browning fuori dal sacco.

Rileggendo, mi era sfuggita questa tua frase. Ho forti dubbi che si tratti del 75; questo ceppo fruttifica senza imbrunire e si comporta come ha fatto con Claudio: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] con i primi funghi a circa 2 mesi dall'inizio della coltivazione, ciao Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da MaX il Ven 9 Feb 2018 - 22:23

Ciao Amici, una buona serata a tutti!
Che dire Luciano, questo ottimo post è molto educativo e sicuramente risulterà nel tempo molto utile agli utenti! Thumbs up
Il report è costruito molto bene con i passaggi salienti per coltivazione di L.edodes (Shiitake) corredato con belle ed utili foto!!!
Un + ultrameritato!!!
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da MaX il Ven 9 Feb 2018 - 23:04

Concordo col fatto che questo fungo è in assoluto il "fungo della pazienza", tempi effettivamente lunghi per ottenere i carpofori.
Di contro però, donano grandi soddisfazioni!!!!
Io lo annovero assolutamente fra i miei preferiti e concordo in pieno con Enrico che sfodera il termine "umami" che calza a pennello.

avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da MaX il Sab 10 Feb 2018 - 0:02

Parlando di inoculo di tronchi, in special modo eseguito con tasselli e su legno "duro"(Hardwood anche HW), posso dire e confermare che i tempi sono molto lunghi, talvolta l'inizio di produzione avviene anche dopo 18 mesi dall'inoculo, attendendo il corso naturale, questo anche se si mantengono le condizioni ideali per la coltura.

Tutto cambia se si utilizzano le tecniche specifiche di "beating"(battitura) e "soaking"(immersione) singolarmente o un modo abbinato.

Tecniche che inducono alla fruttificazione e in un certo qual modo "pilotano" la quantità di produzione.

Ne riporto di seguito una tabella esemplificativa a riguardo di cui sopra. study

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da MaX il Sab 10 Feb 2018 - 0:24

Come spunto inoltre posso dire che di strain a proposito di questa specie ne esistono come minimo 10 tipi, ognuno con caratteristiche organolettiche e range di coltivazione differenti.
Alcuni adatti alla coltivazione su tronchi, tipo per es. lo strain 75 e lo strain 3790 particolarmente adatto alla coltivazione con ballette.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da MaX il Sab 10 Feb 2018 - 0:29

Questo è un esempio di mio materiale inoculato su Farnia (Quercus robur)

Shiitake strain 75

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Sab 10 Feb 2018 - 2:06

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ciao Amici, una buona serata a tutti!
Che dire Luciano, questo ottimo post è molto educativo e sicuramente risulterà nel tempo molto utile agli utenti! Thumbs up
Il report è costruito molto bene con i passaggi salienti per coltivazione di L.edodes (Shiitake) corredato con belle ed utili foto!!!
Un + ultrameritato!!!

Bow down Shaking Hands Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Sab 10 Feb 2018 - 2:09

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Parlando di inoculo di tronchi, in special modo eseguito con tasselli e su legno "duro"(Hardwood anche HW), posso dire e confermare che i tempi sono molto lunghi, talvolta l'inizio di produzione avviene anche dopo 18 mesi dall'inoculo, attendendo il corso naturale, questo anche se si mantengono le condizioni ideali per la coltura.

Tutto cambia se si utilizzano le tecniche specifiche di "beating"(battitura) e "soaking"(immersione) singolarmente o un modo abbinato.

Tecniche che inducono alla fruttificazione e in un certo qual modo "pilotano" la quantità di produzione.

Ne riporto di seguito una tabella esemplificativa a riguardo di cui sopra. study  

Tabella molto utile e interessante, questo micelio deve essere "masochista" Laughing, ottimo Max! Thumbs up
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Lonewolf il Sab 10 Feb 2018 - 2:14

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Questo è un esempio di mio materiale inoculato su Farnia (Quercus robur)
Shiitake strain 75

Foto molto belle e dimostrative come sempre! Thumbs up
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 06.03.17
Località : Pistoia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Antunna il Sab 10 Feb 2018 - 6:24

È già,,,,, concordo con un post dove Marco .un giorno scrisse "" il maestro È  !!!!   IL MAESTRO""" ottima spiegazione  ,è ,ottime foto   Max  ,,,, ma ahimè ,, la tabella me la dovrò far tradurre . Talvolta è necessario Don't know Bow down Ciao!
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Messaggi : 1042
Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63
Località : Cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Eselvi il Sab 10 Feb 2018 - 7:08

Buongiorno e grazie a tutti voi per la condivisione delle varie esperienze.
Personalmente ho applicato in sequenza cold shock ai primi pin nella balletta per 12ore , seguito da battitura meccanica e dopo la prima volata ( pochissimi carpofori) messe le ballette in riposo per un paio di settimane per poi reidratarle in immersione per 12 ore per finire in serra di fruttificazione. Risultati x ora modesti

Eselvi
Utente
Utente

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 18.04.17
Località : Castellina in Chianti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da MaX il Sab 10 Feb 2018 - 10:48

Diciamo che questo fungo non è dei più facili, per la coltivazione ci sono in ballo parecchie variabili da gestire, sicuramente molte in più rispetto ai classici Pleurotus sp..
In questo caso le esperienze sul campo hanno una grossa valenza! Cool
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46
Località : Confienza (PV)

http://top-funghi.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fasi di crescita dello shiitake

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum