___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Campioni surgelati
Ieri alle 22:47 Da Antunna

» Acqua ossigenata , questa misteriosa
Lun 17 Dic 2018 - 23:13 Da Marco100

» Devo condividerlo
Lun 17 Dic 2018 - 0:20 Da Marco100

» Russula cyanoxantha
Sab 15 Dic 2018 - 23:59 Da MaX

» Trametes versicolor
Mer 12 Dic 2018 - 15:20 Da MaX

» Phallus hadriani
Mer 12 Dic 2018 - 6:27 Da Antunna

» Phaeocollybia christinae
Mar 11 Dic 2018 - 23:08 Da MaX

» Lycoperdon perlatum
Mar 11 Dic 2018 - 23:04 Da MaX

» Lycogala epidendrum
Mar 11 Dic 2018 - 22:56 Da MaX

» Laetiporus sulphureus
Mar 11 Dic 2018 - 22:34 Da MaX

» Inonotus hispidus
Mar 11 Dic 2018 - 22:25 Da MaX

» Cyclocybe cylindracea
Mar 11 Dic 2018 - 20:51 Da MaX

» Chlorophyllum brunneum
Mar 11 Dic 2018 - 20:49 Da MaX

» Amanita phalloides
Mar 11 Dic 2018 - 13:42 Da Lonewolf

» Coprinus disseminatus
Mar 11 Dic 2018 - 6:06 Da Antunna

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Antunna
 
Marco100
 
Seb
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 
Valnic
 
MM74
 
Fratecipolla
 
Gennaro
 

I postatori più attivi della settimana
Marco100
 
Antunna
 
Seb
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 
MaX
 
Fratecipolla
 

Statistiche
Abbiamo 101 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Test71

I nostri membri hanno inviato un totale di 9014 messaggi in 772 argomenti

Scelta micelio, consiglio.

Andare in basso

Scelta micelio, consiglio.

Messaggio Da Nergal27 il Mar 31 Ott 2017 - 10:43

Salve a tutti  Smile
Vorrei chiedere il parere di voi ceramente più esperti di me! Sono alle primissime armi in tema coltivazione funghi, quindi spero di non annoiarvi con domande magari banali. La mia intenzione sarebbe quella di iniziare questa esperienza acquistando del micelio per poter quindi inseminare un substrato che preparerò. Pensavo di iniziare con il Pleurotus ostreatus.

Ho notato che online ci sono siti dedicati e che propongono miceli "freschi" confezionati in bottiglie già pronti per inseminare . La prima domanda riguarda appunto il contenuto di queste bottiglie: si tratta di micelio in soluzione liquida o micelio su graniglie?

Ho visto che sono in commercio anche miceli "secchi", non ho inteso come si presentino fisicamente, ovvero concretamente cosa trovo dentro al barattolo?   Very Happy  Vanno reidratati? Quale potrebbe essere il criterio di scelta fra "fresco" e "secco"?

Grazie in anticipo e buona giornata  Wink
avatar
Nergal27
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 23.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta micelio, consiglio.

Messaggio Da Antunna il Mar 31 Ott 2017 - 12:42

Ciao Nergal27 , il micelio fresco e il più indicato   , è lo preparano con granaglie    , anche se non lo ho mai conprato  (ma sempre fatto da me )   so da pareri di altri che quello secco non serve a nulla  è non funziona . Con l'ostreatus parti  parti in prima linea sicuramente  in quanto si tratta di un micelio molto aggreassivo  ed  è il più indicato x i neofiti . Comunque se hai difficoltà  di qualsiasi tipo , scrivi  qualcuno ti consiglierà x il meglio . Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta micelio, consiglio.

Messaggio Da MaX il Mar 31 Ott 2017 - 14:02

Ciao Nergal, buona giornata, non ti preoccupare, se ti servono chiarimenti poni tutte le domande che vuoi, siamo qui per dare una mano e per condividere le esperienze! Wink

Ottime e mirate le tempestive risposte dell'amico Claudio!  Thumbs up

Veniamo al dunque ...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Pensavo di iniziare con il Pleurotus ostreatus.
Anch'io dico che è ottima la scelta di iniziare da P.ostreatus

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ho notato che online ci sono siti dedicati e che propongono miceli "freschi" confezionati in bottiglie già pronti per inseminare . La prima domanda riguarda appunto il contenuto di queste bottiglie: si tratta di micelio in soluzione liquida o micelio su graniglie?
Si tratta di micelio su granaglie in gergo tecnico "spawn"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ho visto che sono in commercio anche miceli "secchi", non ho inteso come si presentino fisicamente, ovvero concretamente cosa trovo dentro al barattolo?
Il micelio secco in barattoli o in buste si presenta come spawn sgranato ed essiccato, in teoria trattato ed imbustato in ambiente protetto ... ma io non ci mettereila mano sul fuoco!
L'utilizzo di questo materiale non é semplice se si vogliono avere buoni risultato e certamente non è da neofiti.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Vanno reidratati?
Vanno utilizzati così come sono distribuendo e mischiando lo spawn direttamente nel substrato finale, es. paglia pastorizzata. Si reidratano e riattivano acquisendo l'umidità necessaria direttamente dal substrato.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Quale potrebbe essere il criterio di scelta fra "fresco" e "secco"?
A questo punto la risposta è palese ...  Very Happy
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta micelio, consiglio.

Messaggio Da Nergal27 il Mar 31 Ott 2017 - 21:50

Grazie per le risposte! Very Happy

Mi stò organizzando nel ricavare uno spazio in casa da dedicare ai funghi, praticamente ho recuperato una piccola serra con copertura di tnt più pvc. Pensavo di controllare la temperatura tramite termostato e tappetino riscaldante e gestire l'umidità semplicemente con lo spruzzino.

Per quanto riguarda l'acquisto del micelio, sapete consigliarmi un riveditore online particolare a cui affidarmi?

Mentre per paglia e granaglie andrò di persona in qualche consorzio agrario Wink

Riguardo ai sacchi per le ballette, ne esistono di appositi? O meglio, ci sono dei sacchi che posso sterilizzare senza che si danneggino?

Grazie di nuovo per le vostre risposte e buona serata Very Happy
avatar
Nergal27
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 23.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta micelio, consiglio.

Messaggio Da MaX il Mar 31 Ott 2017 - 22:10

Buona serata Nergal!
Per la serra tutto ok per iniziare è più che perfetta.
Tieni presente che se vuoi inizialmente coltivare P.ostreatus il tappetino non è essenziale, visto che si devono tenere temperature intorno ai 12°C.

Per il micelio non faccio pubblicità ti scrivo in MP

Per la paglia ricordati di sminuzzarla in pezzi da circa 4 cm

Visto che parti nella maniera corretta, ti consiglio di pastorizzare e utilizzare per imbustare   comunissime buste in polietilene o buste per alimenti tipo quelli per freezer. Wink
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 47

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta micelio, consiglio.

Messaggio Da Nergal27 il Mer 1 Nov 2017 - 12:45

Grazie di nuovo Max per le preziose dritte! Se hai un micelio da suggerirmi aspetto via MP Very Happy

Buona giornata Wink
avatar
Nergal27
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 23.10.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta micelio, consiglio.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum