___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» "Saltare" lo spawn
Oggi alle 0:18 Da Lonewolf

» Mi presento
Ieri alle 22:16 Da Marco100

»  Pastorizzare con arricchenti !!!!! può funzionare????
Ieri alle 16:49 Da Lonewolf

» Nuova arrivata
Lun 18 Giu 2018 - 22:12 Da Oruam1959

» Primi shiitake
Dom 17 Giu 2018 - 15:53 Da MaX

» Prima prova clonazione
Dom 17 Giu 2018 - 15:44 Da Marco100

» Tricoderma non disperare
Dom 17 Giu 2018 - 15:33 Da MaX

» Primi primordi di Grifola frondosa
Dom 17 Giu 2018 - 15:17 Da MaX

» Ultimi pleurotus
Lun 11 Giu 2018 - 23:26 Da Oruam1959

» fruttificazione shiitake
Dom 10 Giu 2018 - 19:09 Da Lonewolf

» Che fungo è
Dom 10 Giu 2018 - 15:48 Da MaX

» Prova Clonazione con "Spagnetti"
Sab 9 Giu 2018 - 17:01 Da Marco100

» Separatori pentola
Ven 8 Giu 2018 - 14:45 Da Marco100

» non li conosco
Ven 8 Giu 2018 - 8:16 Da MaX

» Laccaria affinis
Gio 7 Giu 2018 - 22:42 Da MaX

I postatori più attivi del mese
Marco100
 
MaX
 
Antunna
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 
Stefani_Sergio
 
Andreagio
 
Daniele
 
Eselvi
 
MM74
 

I postatori più attivi della settimana
Lonewolf
 
Oruam1959
 
Giuseppe_cardoncello
 
Marco100
 
Rossazzurro46
 
Stefani_Sergio
 

Statistiche
Abbiamo 83 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Livy

I nostri membri hanno inviato un totale di 7199 messaggi in 664 argomenti

substrato esausto

Andare in basso

substrato esausto

Messaggio Da Superbarros76 il Ven 1 Dic 2017 - 19:02

buona sera

tramite consiglio del amico claudio ho fatto un esperimento avevo una balletta mezza esausta aveva fatto solo 2 volate ed era ancora tutta bianca l'ho sminuzzata e ho preparato 4 ballette
vediamo se colonizzano
avatar
Superbarros76
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 10.03.17
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da Lonewolf il Ven 1 Dic 2017 - 21:38

Se hai preparato un buon substrato pastorizzato per rinvigorire il micelio, sono convinto del buon esito del tentativo Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da MaX il Ven 1 Dic 2017 - 23:00

Quoto in pieno Luciano! Thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da Antunna il Gio 18 Gen 2018 - 18:14

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:buona sera

tramite consiglio del amico claudio ho fatto un esperimento avevo una balletta mezza esausta aveva fatto solo 2 volate ed era ancora tutta bianca l'ho sminuzzata e ho preparato 4 ballette
vediamo se colonizzano

Ciao Marco ,, come è andata a finire con le 4 ballette preparate con quella esausta ??
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da Superbarros76 il Gio 18 Gen 2018 - 22:01

ciao non e successo niente sono rimaste cosi come le ho create
avatar
Superbarros76
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 10.03.17
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da Lonewolf il Sab 20 Gen 2018 - 20:37

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ciao non e successo niente sono rimaste cosi come le ho create

Quando preparo un substrato frammentando una balletta esausta, per vedere se il micelio è vitale, mi bastano 2-3 giorni. Inserisco nel substrato un termometro a sonda (vedi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] e se ci sono 4-5 gradi in più rispetto all'ambiente, sono sicuro che il micelio è vitale e sta lavorando, e l'incremento è assai rapido e inizia appunto in pochi giorni.

Foto del termostato nella stanza, segna 18,4 gradi:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Foto del termometro con sonda nel substrato, segna 24 gradi, ben 5,6 gradi in più della stanza, evidentemente il micelio è in gran forma e sta lavorando:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Primordi di ostreatus in un substrato gemello. C'è un errore: credevo che quella sminuzzata fosse una balletta di cardoncello e ho trattato il substrato col casing come se il fungo fosse un terricolo, comunque è la testimonianza che il micelio è ripartito alla grande
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Adopero ormai regolarmente il termometro a sonda per verificare in tante situazioni la vitalità del micelio, considerato il costo di pochi euro del termometro, è un'esperienza che consiglio di fare,  Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da MaX il Sab 20 Gen 2018 - 21:15

Corretto!!! Ottima condivisione Luciano!!
Per me vale un gran +
Thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da Lonewolf il Sab 20 Gen 2018 - 23:56

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Corretto!!! Ottima condivisione Luciano!!
Per me vale un gran +
Thumbs up

Bow down Shaking Hands Thumbs up
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da Antunna il Gio 25 Gen 2018 - 19:12

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ciao non e successo niente sono rimaste cosi come le ho create
Ciao Marco dopo la tua risposta dell'insucesso avevo (il giorno 18 /1/18) preparato una balla con pellet di faggio 80% e 20 di paglia ,quella esausta aveva gia dato tutto , stava andando al macero, Oggi ad una settimana dalla creazione sta procedendo molto bene ( come da foto) mi chiedo ,,, in cosa puoi aver sbagliato ??? forse troppa idratazione ????? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da MaX il Gio 25 Gen 2018 - 22:03

I fattori che portano agli insuccessi possono essere molteplici, come avevo già spiegato in un altro post.
Quindi, oltre al materiale di base "sano" puntualizzerei anche su questo termine "vitale".
Naturalmente, come per tutti gli esseri viventi, se biologicamente "giovane" il materiale è sicuramente più vitale e propenso a colonizzare e fruttificare con energia! Very Happy
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: substrato esausto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum