___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Pleurotus pulmonarius
Ieri alle 22:28 Da Marco100

» riconoscimento fungo
Dom 15 Lug 2018 - 23:13 Da Oruam1959

» Utilizzare bottiglie in PET come contenitore per substrato
Dom 15 Lug 2018 - 17:56 Da Marco100

» Filtro HEPA
Sab 14 Lug 2018 - 19:07 Da MaX

» Può essere una buona idea
Sab 14 Lug 2018 - 13:08 Da MaX

» Faggio: Pellet, segatura e cippato introvabili!
Ven 13 Lug 2018 - 21:09 Da Marco100

» Utilizzare Populus Alba (pioppo bianco)
Gio 12 Lug 2018 - 23:55 Da Marco100

» Direi proprio di si
Mer 11 Lug 2018 - 14:23 Da Stefani_Sergio

» Condensa nelle Petri
Dom 8 Lug 2018 - 19:16 Da Marco100

» Micelio champignon
Dom 8 Lug 2018 - 14:30 Da Rossazzurro46

» Procedura corretta per utilizzare spawn disidratato
Sab 7 Lug 2018 - 17:03 Da Marco100

» Crescita Micelio
Gio 5 Lug 2018 - 22:38 Da MaX

» Sorprese di luglio
Gio 5 Lug 2018 - 22:21 Da Antunna

» Presto 1781 23-Quart Pressure Cooker/Canner
Ven 29 Giu 2018 - 22:18 Da MaX

»  Pastorizzare con arricchenti !!!!! può funzionare????
Gio 28 Giu 2018 - 20:38 Da Lonewolf

I postatori più attivi della settimana
Lonewolf
 
Marco100
 
Antunna
 
Oruam1959
 
MaX
 

Statistiche
Abbiamo 84 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giov97

I nostri membri hanno inviato un totale di 7522 messaggi in 679 argomenti

Balletta esausta

Andare in basso

Balletta esausta

Messaggio Da Alessandro il Mer 17 Gen 2018 - 20:55

Mi chiedevo se il micelio contenuto in una balletta "esausta" puo' essere riutilizzato su un nuovo substrato come si farebbe per quello fresco? Se NO, perchè?

Alessandro
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Data d'iscrizione : 21.11.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da Lonewolf il Gio 18 Gen 2018 - 8:40

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Mi chiedevo se il micelio contenuto in una balletta "esausta" puo' essere riutilizzato su un nuovo substrato come si farebbe per quello fresco? Se NO, perchè?

Ciao Alessandro, dà un'occhiata a questo link, era praticamente lo stesso problema: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] .  
Ci sono numerosi altri impieghi per le ballette esauste, l'importante è non gettarle via! Thumbs up
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da MaX il Gio 18 Gen 2018 - 20:19

Inoltre aggiungo che è essenziale che il materiale di base, non presenti nemmeno un accenno di contaminazione, pena insuccesso certo! Cool
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da Superbarros76 il Gio 18 Gen 2018 - 21:59

ciao io ci ho provato e stato un insuccesso non e nato niente e non e nemmeno partita la colonizzazione
avatar
Superbarros76
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 10.03.17
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da MaX il Ven 19 Gen 2018 - 17:40

Infatti  uno dei problemi è legato a quanto ho detto prima.
... Ciò che non si vede ad occhio nudo non è detto che non esista! Neutral
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da MaX il Ven 19 Gen 2018 - 17:44

Un altro problema è legato alla vitalità del micelio ...
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da Giuseppe_cardoncello il Ven 26 Gen 2018 - 12:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un altro problema è legato alla vitalità del micelio ...

Condivido in pieno quello che hai detto nelle discussione , tante volte ho provato in diversi modi a rifare ballette con ballette esauste ed e' quasi sempre stato un insuccesso.
In questo periodo ho avuto delle ballette di cardoncello su substrato sterilizzato che hanno cominciato a fruttificare nel mese di ottobre ed con mia sorpresa continuano a fruttificare ancora adesso ho contato sei buttate anche se le ultime in piccole quantita'.
avatar
Giuseppe_cardoncello
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 62

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da Antunna il Sab 27 Gen 2018 - 13:01

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:tante volte ho provato in diversi modi a rifare ballette con ballette esauste ed e' quasi sempre stato un insuccesso.
E' un sistema che ho praticato solo alcune volte, come alcuni giorni fa' (sta andando tranquillamente x adesso) e a dire la verità è sempre andata bene, ma non mi attira più di tanto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:In questo periodo ho avuto delle ballette di cardoncello su substrato sterilizzato che hanno cominciato a fruttificare nel mese di ottobre ed con mia sorpresa continuano a fruttificare ancora adesso ho contato sei buttate anche se le ultime in piccole quantita'.
Caspita Giuseppe, è un record ,,, a prescindere dalla quantità di funghi ,,, che metterei  tranquillamente  in secondo piano,, complimenti un più più che meritato Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da Lonewolf il Sab 27 Gen 2018 - 13:27

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Condivido in pieno quello che hai detto nelle discussione , tante volte ho provato in diversi modi a rifare ballette con ballette esauste ed e' quasi sempre stato un insuccesso.
In questo periodo ho avuto delle ballette di cardoncello su substrato sterilizzato che hanno cominciato a fruttificare nel mese di ottobre ed con mia sorpresa continuano a fruttificare ancora adesso ho contato sei buttate anche se le ultime in piccole quantita'.

In base alla mia esperienza, rifare una balletta con una esausta riesce più facile con l'ostreatus che col cardoncello, e soprattutto se il micelio è in buono stato e vitale; se lo si spreme troppo o lo si fa essiccare o se subentrano contaminazioni, è facile andare incontro a insuccessi e anch'io ne ho avuti tanti; ora utilizzo il micelio subito dopo la seconda volata, quando è sempre in forma e quando mi darebbe comunque pochi funghi ancora, pur ricorrendo a tutti gli espedienti descritti in [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
In quanto alle 6 buttate, io non credo al caso o alla luna o a chissà cosa, è solo frutto della tua esperienza, mi complimento per quello che per me è un vero record e mi associo a Claudio nel darti un +.
Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da MaX il Sab 27 Gen 2018 - 15:53

Il ceppo sarà pur buono, ma io direi ancor più il coltivatore, associandomi al coro degli amici!! Grande Pino, un bel + anche da parte mia! Thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Balletta esausta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum