___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Incendio sui monti Pisani
Oggi alle 15:10 Da Oruam1959

» Ciao a tutti
Oggi alle 13:20 Da Oruam1959

» Fondi di caffè
Oggi alle 8:30 Da Fratecipolla

» Saprofitta del saprofitta????
Oggi alle 5:35 Da Antunna

» Ottimo come substrato
Ieri alle 20:24 Da Fratecipolla

» Gran divertimento!
Ieri alle 19:00 Da MaX

» Separatori pentola
Ieri alle 17:48 Da Terranera

» Lagostina 5 lt
Ieri alle 17:44 Da Terranera

» Presentazione
Ieri alle 17:29 Da Terranera

» Mi presento
Ieri alle 17:28 Da Terranera

» Nuova arrivata
Ieri alle 17:28 Da Terranera

» Mi presento
Ieri alle 17:27 Da Terranera

» Buona sera a tutti
Ieri alle 17:26 Da Terranera

» Mi Presento
Ieri alle 17:26 Da Terranera

» Un saluto a tutti voi
Ieri alle 17:25 Da Terranera

I postatori più attivi del mese
Antunna
 
MaX
 
Marco100
 
Fratecipolla
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 
Terranera
 
Valnic
 
Simone
 
Jacopo
 

I postatori più attivi della settimana
Terranera
 
Antunna
 
Marco100
 
Fratecipolla
 
MaX
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 
Gerardo1978
 

Statistiche
Abbiamo 90 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gerardo1978

I nostri membri hanno inviato un totale di 8159 messaggi in 710 argomenti

Causa della contaminazione?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Mar 27 Feb 2018 - 15:47

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ragazzi, da una Lc di Agaricus campestris, giorni fa ho inoculato 8 boccette di granaglie. Questa mattina mi sono accorto che 3 boccette presentano tricoderma, le restanti sono pulite. La Lc mi sembra in buono stato, e posto la foto. Escludo che sia stata proprio essa la causa. Sarà stato qualcos'altro. Mi chiedo però cosa? E vi chiedo dei pareri.

1) Incide il fatto che ho inoculato le granaglie non subito dopo la sterilizzazione, ma circa un mesetto dopo?

2) Le granaglie sono ancora colonizzate in parte. Un dettaglio è questo: i chicchi infetti non sono sparsi qua e là, ma esclusivamente in mezzo alle parti colonizzate dal micelio. La parte non colonizzata è perciò pulita, esente da tricoderma. In altre parole, dove c'è micelio, c'è tricoderma; dove non c'è micelio, non c'è nemmeno tricoderma. Allora, a primo acchito, ciò induce a pensare che sia stata proprio l'Lc a portare l'infestazione, cosa che però escludo, perché l'Lc mi sembra buona, come dicevo prima.

E' per me un mistero! Chissà se a voi viene qualche idea?
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Antunna il Mar 27 Feb 2018 - 16:11

Ciao Anghelo , le cause possono essere tante, dalla siringa , ai coperchi di lc , che delle granaglie .le stesse troppo umide. non dimenticando l'ambiente non ben sterile. Sicuramente un aiutino in più sarebbero delle foto anche dei vasi .aspetto anch'io qualche altro parere
PS la LC sembra in ottimo stato Don't know
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da MaX il Mar 27 Feb 2018 - 21:36

Ciao Ragazzi!  Ciao!

Così a prima vista l'LC sembra buona, ma ricorda che la contaminazione talvolta è invisibile e quindi non rivelabile ad occhio nudo.
Corrette comunque le affermazioni di Claudio.

Angelo, ti porgo alcune domande ...
L'LC come le hai conservate?
I barattoli di granaglie sterilizzate dove le hai conservate? Hai lasciato sul coperchio la stagnola?
L'inoculo dove l'hai eseguito?

Qualche foto dello spawn, contaminato e non, sarebbe molto utile per una valutazione più mirata.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Mar 27 Feb 2018 - 22:11

Grazie Claudio e MaX. Domani con la luce del giorno scatterò delle foto. I barattoli buoni li ho però sbattuti per velocizzare la crescita. Fotograferò quelli contaminati. Vengo alle risposte.
Per la conservazione dei barattoli, sia quelli dell'Lc sia quelli delle granaglie, queste ultime prima dell'inoculo, non ho usato il frigo.
Dopo l'inoculo, li ho conservati in cucina. No, non ho lasciato la stagnola.
L'inoculo l'ho eseguito sopra il flusso di vapore.
Sto ricordando adesso un passaggio da evitare in futuro in ogni caso. Mi sembra sia stato in questo caso che ho dimenticato a sterilizzare insieme alle siringhe l'ago grosso. Infatti, con quello normale non riuscivo ad aspirare micelio, così lì per lì sono andato a prendere l'ago grosso, nuovo e sigillato però, e l'ho inserito. A domani.
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da MaX il Mar 27 Feb 2018 - 23:02

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Per la conservazione dei barattoli, sia quelli dell'Lc sia quelli delle granaglie, queste ultime prima dell'inoculo, non ho usato il frigo.
Andrebbero per la conservazione sistemati entrambe in frigo. L'LC andrebbe addirittura prelevata in siringhe e poi messa in frigo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Dopo l'inoculo, li ho conservati in cucina. No, non ho lasciato la stagnola.
Ok va bene, ma per la stagnola intendevo > prime dell' inoculo, cioè sui vasi di granaglie sterilizzate hai lasciato la stagnola?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:L'inoculo l'ho eseguito sopra il flusso di vapore.
OK

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sto ricordando adesso un passaggio da evitare in futuro in ogni caso. Mi sembra sia stato in questo caso che ho dimenticato a sterilizzare insieme alle siringhe l'ago grosso. Infatti, con quello normale non riuscivo ad aspirare micelio, così lì per lì sono andato a prendere l'ago grosso, nuovo e sigillato però, e l'ho inserito. A domani.
Andrebbe fatto prima ma se eseguito bene ed in zona protette non compromette nulla.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Mer 28 Feb 2018 - 15:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: ... per la stagnola intendevo > prime dell' inoculo, cioè sui vasi di granaglie sterilizzate hai lasciato la stagnola?

Sì, ho lasciato la stagnola. Allego la foto. Ho capito che devo stare attento in tutti gli atri passaggi.  

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Antunna il Mer 28 Feb 2018 - 15:59

Ciao , da quello che riesco a vedere , la contaminazione è su gran parte della superficie superiore , e vorrei sinceramente sbagliarmi. La causa ... la causa sempre da quel che riesco a vedere sembrerebbe la troppa idratazione, o perlomeno umidità all'interno del vaso. Se così fosse le cause possono anche essere diverse dalla non perfetta sterilizzazione , è tipo filtro non sufficientemente adeguato .naturalmente questo è quello che mi sento di dirti .Naturalmente l'ultimo e sicuro giudizio spetta a Max Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Mer 28 Feb 2018 - 22:52

Grazie, Claudio. Bow down
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da MaX il Gio 1 Mar 2018 - 0:02

Se ci fossero stati difetti di idratazione o sterilizzazione dopo un mese di stoccaggio si sarebbero ultracontaminate le granaglie. L'inquinamento è avvenuto o in fase d'inoculo o l'LC è un mix!
I vasi che hai shakerato come stanno?
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Gio 1 Mar 2018 - 22:30

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: I vasi che hai shakerato come stanno?

Sempre grazie, MaX. Vanno benissimo. il micelio galoppa e si presenta ancora pulito. Appena completo, posterò una foto. Sì, a questo punto, credo che l'inquinamento sia avvenuto in fase d'inoculo.
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da MaX il Gio 1 Mar 2018 - 22:41

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: I vasi che hai shakerato come stanno?

Sempre grazie, MaX. Vanno benissimo. il micelio galoppa e si presenta ancora pulito. Appena completo, posterò una foto. Sì, a questo punto, credo che l'inquinamento sia avvenuto in fase d'inoculo.
Thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Antunna il Gio 1 Mar 2018 - 23:19

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:.. la causa sempre da quel che riesco a vedere sembrerebbe la troppa idratazione, o perlomeno umidità all'interno del vaso.   Se così fosse le cause possono anche essere diverse  dalla non perfetta sterilizzazione , è tipo filtro non sufficientemente adeguato .naturalmente questo è quello che mi sento di dirti .Naturalmente l'ultimo e sicuro giudizio  spetta a Max Thumbs up
Forse è il caso che chiarisca meglio cosa intendo con "troppa idratazione" o "umidita all'interno del vaso" e "filtro non sufficientemente   adeguato", raccontando quello che mi  succedeva qualche tempo fa e che poi ho risolto.
Preparo e tuttora sterilizzo 5 vasi  x volta quelli che ci stanno nella pentola a pressione piccola, due vasi regolarmente mi si guastavano,  e davo la colpa ad una mia non perfetta attenzione nel mettere lo spawn nei vasi, tre andavano avanti tranquilli, mentre 2 dopo che il micelio cominciava a invadere la maggior parte del vasi si cominciava ad accumulare  tanta umidita all'interno e conseguentemente si formava il tric.
Poi  per caso notai che la cosa mi succedeva sempre con gli stessi vasi.

In pratica, i fori che avevo fatto per la traspirazione erano troppo piccoli e lo scambio gassoso non essendo buono faceva accumulare  molta umidita e conseguente comparsa del tric.
Ho ingrandito i fori e tutto e rientrato nella normalità.
Sara stato un caso ,,, non lo so  ma il mio problema  si e risolto cosi Don't know
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da MaX il Gio 1 Mar 2018 - 23:35

Corretto anche questa puntualizzazione! Grazie Claudio!
Ricordatevi in merito che ciò che sterilizza è il vapore e non l'acqua. Quindi è lecito che ingrandendo il punto di scambio gassoso migliori un corretto equilibrio esterno interno. Attenzione solo a non esagerare perché si incapperebbe in un altro problema, l'essicazione eccessiva delle granaglie sia in fase di sterilizzazione che nelle seguenti!
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Antunna il Gio 1 Mar 2018 - 23:47

Shaking Hands Bow down Ciao!
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Ven 2 Mar 2018 - 14:38

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: ... è lecito che ingrandendo il punto di scambio gassoso migliori un corretto equilibrio esterno interno. Attenzione solo a non esagerare perché si incapperebbe in un altro problema, l'essicazione eccessiva delle granaglie sia in fase di sterilizzazione che nelle seguenti!

Mi avete messo una pulce in testa! MaX, perché parli di scambio gassoso in fase di sterilizzazione? Avviene uno scambio gassoso in pentola? In questa fase non avviene la sterilizzazione e basta? Lo scambio gassoso non è necessario solo dopo l'inoculazione, in modo che il micelio respiri?
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da MaX il Ven 2 Mar 2018 - 16:34

"Scambio gassoso" in questo caso inteso come scambio ed equilibrio interno/esterno del vapore d'acqua generato. Non mi riferivo agli scambi gassosi dovuti al metabolismo del micelio.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Ven 2 Mar 2018 - 21:57

Ho capito. Giustamente, riscaldandosi l'interno, il vapore eccessivo esce dalla presa d'aria, se non ho capito male. Grazie.
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Lun 5 Mar 2018 - 14:33

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ecco uno dei barattoli puliti e a colonizzazione completa.
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Gio 22 Mar 2018 - 14:26

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: ... la contaminazione talvolta è invisibile e quindi non rivelabile ad occhio nudo.

Nonostante le precauzioni, continuo ad avere spawn contaminato. A questo punto non mi resta che dare la colpa all'Lc. Mi è capitato di avere Lc contaminate, però la contaminazione era visibile. Cioè in superficie c'era una patina scura o verdognola. Quella in questione è invece limpida. MaX, tu asserisci che talvolta la contaminazione è invisibile. A questo punto, un giudizio sulla qualità di una l'Lc si può dare solo testandola?
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Gio 22 Mar 2018 - 14:34

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: ... le cause possono essere tante,  dalla siringa , ai coperchi ...
Ciao, Claudio. Come mai dici che la causa potrebbe essere nella siringa o nel coperchio? Se anche la siringa viene sterilizzata insieme ai vasetti, ciò non basta? In pentola, vasetti e coperchi non vengono sterilizzati al pari delle granaglie?
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Antunna il Gio 22 Mar 2018 - 16:37

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: ... le cause possono essere tante,  dalla siringa , ai coperchi ...
Ciao, Claudio. Come mai dici che la causa potrebbe essere nella siringa o nel coperchio? Se anche la siringa viene sterilizzata insieme ai vasetti, ciò non basta? In pentola, vasetti e coperchi non vengono sterilizzati al pari delle granaglie?

Ciao Anghelo,,, ,,, nella siringa ,,,,,
Il passaggio dalla pentola a pressione alla postazione di inoculo (sia siringa , che vasetti ) puo essere un modo di contaminazione se non esegui poi una disinfettazione corretta ,,, ,,, arroventi l' ago prima di inoculare ????, , la porta di inoculo sul vaso delle granaglie ,,, come la'hai fatta con il silicone oppure con il classico nastro isolante ?? Se e con il nastro ,,, ricordadi riposizionarne dell'altro in sicurezza.
Nel copeerchio
Come ti avevo gi aspiegato , non e che il foro x lo scambio gassoso sia troppo piccolo ???
Mio giudizio ma!!!!!! e solo il mio , l' impressione che ho rivedendo l'immagine è che il grano sia troppo umido, , e che il problema possa esser anche esclusivamente del foro di interscambio gassoso . Scusa se mi ripeto
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da MaX il Gio 22 Mar 2018 - 21:34

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: ... la contaminazione talvolta è invisibile e quindi non rivelabile ad occhio nudo.

Nonostante le precauzioni, continuo ad avere spawn contaminato. A questo punto non mi resta che dare la colpa all'Lc. Mi è capitato di avere Lc contaminate, però la contaminazione era visibile. Cioè in superficie c'era una patina scura o verdognola. Quella in questione è invece limpida. MaX, tu asserisci che talvolta la contaminazione è invisibile. A questo punto, un giudizio sulla qualità di una l'Lc si può dare solo testandola?
Esatto, la certezza al 100 % sulle LC si ha solo testando su granaglie o direttamente su terreno di coltura in piastra di Petri. Cool
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Gio 22 Mar 2018 - 22:38

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: Ciao Anghelo,,, ,,, nella siringa ,,,,,
Il passaggio dalla pentola a pressione   alla postazione  di inoculo (sia siringa , che vasetti  )  puo essere un modo di contaminazione  se non esegui poi  una disinfettazione  corretta ,,, ,,,   arroventi l' ago prima di inoculare ????,  ,    la porta di inoculo sul vaso delle granaglie ,,, come la'hai fatta con il silicone oppure con il classico nastro isolante ?? Se e con il nastro ,,, ricordadi riposizionarne dell'altro  in sicurezza.
Nel copeerchio
Come ti avevo gi aspiegato , non e  che il foro x   lo scambio gassoso  sia troppo piccolo ???  
Mio giudizio ma!!!!!! e solo il mio ,  l' impressione che ho rivedendo l'immagine  è che il grano  sia troppo umido,       ,   e che il problema possa esser anche esclusivamente   del foro di interscambio gassoso . Scusa se mi ripeto

Grazie, Claudio. Sì, arrovento l'ago. La porta d'inoculo è in silicone e la disinfetto con l'acqua ossigenata. Niente, mi sa che devo riclonare e, quindi, rifare l'Lc. In un modo o nell'altro devo venirne a capo. Wink
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Anghelo il Gio 22 Mar 2018 - 22:40

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: Esatto, la certezza al 100 % sulle LC si ha solo testando su granaglie o direttamente su terreno di coltura in piastra di Petri. Cool

Ok, grazie MaX. Shaking Hands
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Antunna il Gio 22 Mar 2018 - 22:44

Ciao Anghelo ,,, di che misura hai fatto il foro x il filtro ???
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Causa della contaminazione?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum