___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Pleurotus pulmonarius
Ieri alle 22:28 Da Marco100

» riconoscimento fungo
Dom 15 Lug 2018 - 23:13 Da Oruam1959

» Utilizzare bottiglie in PET come contenitore per substrato
Dom 15 Lug 2018 - 17:56 Da Marco100

» Filtro HEPA
Sab 14 Lug 2018 - 19:07 Da MaX

» Può essere una buona idea
Sab 14 Lug 2018 - 13:08 Da MaX

» Faggio: Pellet, segatura e cippato introvabili!
Ven 13 Lug 2018 - 21:09 Da Marco100

» Utilizzare Populus Alba (pioppo bianco)
Gio 12 Lug 2018 - 23:55 Da Marco100

» Direi proprio di si
Mer 11 Lug 2018 - 14:23 Da Stefani_Sergio

» Condensa nelle Petri
Dom 8 Lug 2018 - 19:16 Da Marco100

» Micelio champignon
Dom 8 Lug 2018 - 14:30 Da Rossazzurro46

» Procedura corretta per utilizzare spawn disidratato
Sab 7 Lug 2018 - 17:03 Da Marco100

» Crescita Micelio
Gio 5 Lug 2018 - 22:38 Da MaX

» Sorprese di luglio
Gio 5 Lug 2018 - 22:21 Da Antunna

» Presto 1781 23-Quart Pressure Cooker/Canner
Ven 29 Giu 2018 - 22:18 Da MaX

»  Pastorizzare con arricchenti !!!!! può funzionare????
Gio 28 Giu 2018 - 20:38 Da Lonewolf

I postatori più attivi della settimana
Lonewolf
 
Marco100
 
Antunna
 
Oruam1959
 
MaX
 

Statistiche
Abbiamo 84 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giov97

I nostri membri hanno inviato un totale di 7522 messaggi in 679 argomenti

"Saltare" lo spawn

Andare in basso

"Saltare" lo spawn

Messaggio Da Lonewolf il Sab 16 Giu 2018 - 18:35

Normalmente la successione nella coltivazione è: micelio-spawn-substrato.
Ho provato a coltivare il Pleurotus salmoneo-stramineus (djamor, fungo dell'amore) e ho preparato un vasetto di spawn; quando l'ho aperto, ho avuto una brutta sorpresa, di color verde invece che rosa:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Sono andato a rivedere i petri da cui avevo preso il micelio, e ho notato la maledetta muffa verde nella parte centrale del micelio:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

L'ho asportata e ho rimesso le piastre in incubatore per qualche giorno per essere sicuro che non si sviluppassero altre muffe verdi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

A questo punto ho provato a saltare la fase "spawn" e ho inserito direttamente dei frammenti abbastanza grossi di micelio su agar direttamente nelle ballette di substrato sottoposte a sterilizzazione:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Non è un tentativo originale in assoluto, anche se per me è la prima volta, ma non mi aspettavo che, in meno di dieci giorni, le ballette avessero quest'aspetto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Sono rimasto sorpreso e ho riguardato le date delle foto per essere certo di non sbagliarmi. Il substrato sterile e il micelio aggressivo hanno inciso molto, comunque penso che riportare quest'esperienza possa essere interessante per molti. Ciao a tutti  Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Oruam1959 il Sab 16 Giu 2018 - 19:06

Effettivamente molto veloce....comunque secondo me oltre a quello gia' menzionato conta molto anche la composizione del substrato.
Ho avuto della ballette di pleorotus arricchite che con 16 gg erano in piena fruttificazione (naturalmente con spawn).
Mai provato con frammenti di micelio su agar avendo letto che comunque questo sistema era molto piu' lento....(su pastorizzato).
Sono sorpreso dalla velocita' di incubazione,il substrato come e' composto? Shocked

Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Lonewolf il Sab 16 Giu 2018 - 19:13

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Effettivamente molto veloce....comunque secondo me oltre a quello gia' menzionato conta molto anche la composizione del substrato.
Ho avuto della ballette di pleorotus arricchite che con 16 gg erano in piena fruttificazione (naturalmente con spawn).
Mai provato con frammenti di micelio su agar avendo letto che comunque questo sistema era molto piu' lento....(su pastorizzato).
Sono sorpreso dalla velocita' di incubazione,il substrato come e' composto? Shocked

Sono rimasto sorpreso anch'io, è per questo che ho riportato quest'esperienza. Le ballette sono normali ballette di paglia (40%) e di segatura di legno duro (50%), arricchite con  10% di un mix di crusca e di polvere di caffè esausto  Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Antunna il Sab 16 Giu 2018 - 19:44

Ciao Luciano, accidenti un micelio aggressivo al massimo .Grazie x aver voluto condividere questa tua esperienza che merita un bel più Sicuramente provero a breve.. Giusto x ridere un pò ,,,, non è che il micelio si e dato da fare velocemente x non farsi soffiare, la pappa dal male oscuro ???? Haha, Ciao! Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Marco100 il Sab 16 Giu 2018 - 20:06

Sono rimasto a bocca aperta quando ho letto, velocissimo!
Complimenti Luciano e grazie per aver condiviso, + anche per me... Bravo
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Oruam1959 il Sab 16 Giu 2018 - 21:07

Ho preparato le ultime 2 ballette alcuni giorni fa dicendo fra me e me per adesso basta....fa' troppo caldo....adesso mi sono incuriosito e ho ancora terreno in agar credo che faro' una prova tongue
Naturalmente su pastorizzato non credo valga la pena si rischia la incompleta colonizzazione entro le 2 settimane con conseguente contaminazione (anche per l'aggressivo micelio del pleorotus).
Certo saltare la fase di spawn fa risparmiare tempo e denaro. Thumbs up
Ciao + anche per me.

Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Marco100 il Sab 16 Giu 2018 - 22:12

Ci dici anche la temperatura d’incubazione Luciano? Very Happy
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Lonewolf il Sab 16 Giu 2018 - 22:47

Grazie a Mauro, Marco e Claudio; la T° è quella che ho ora in cantina, oscilla fra 23 e 24°. Ho inserito in ogni balletta (da Kg 2,5 ciascuna) 4 frammenti di agar grandi più o meno come quello della foto; vi ricordo la combinazione micelio aggressivo-substrato sterile. Se provate anche voi mi farà molto piacere avere dei riscontri  Shaking Hands
@Claudio: avrà anche avuto fifa Very Happy , ma questi benedetti miceli riescono sempre a sorprenderti Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Antunna il Dom 17 Giu 2018 - 6:25

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:@Claudio: avrà anche avuto fifa Very Happy , ma questi benedetti miceli riescono sempre a sorprenderti Ciao!
Perfetta  la tua diagnosi  Luciano ,,,non smettono mai di stupirci Ciao! Ciao!
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da MaX il Dom 17 Giu 2018 - 15:41

Wow Luciano, grazie per l'interessante condivisione! Ottimo Test, che seguo con interesse!!
Un meritatissimo + anche da parte mia!

W TCF
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Lonewolf il Dom 17 Giu 2018 - 17:19

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Wow Luciano, grazie per l'interessante condivisione! Ottimo Test, che seguo con interesse!!
Un meritatissimo + anche da parte mia!

W TCF

Bow down Thumbs up Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Marco100 il Dom 17 Giu 2018 - 17:56

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Grazie a Mauro, Marco e Claudio; la T° è quella che ho ora in cantina, oscilla fra 23 e 24°. Ho inserito in ogni balletta (da Kg 2,5 ciascuna) 4 frammenti di agar grandi più o meno come quello della foto; vi ricordo la combinazione micelio aggressivo-substrato sterile. Se provate anche voi mi farà molto piacere avere dei riscontri  Shaking Hands
@Claudio: avrà anche avuto fifa Very Happy , ma questi benedetti miceli riescono sempre a sorprenderti Ciao!
Thumbs up Bow down
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Giuseppe_cardoncello il Mar 19 Giu 2018 - 21:56

Complimenti Luciano del risultato,avevo visto un video di un'azienda agricola in America che seminava i pani ed anche in grande quantita' usando questo sistema di micelio su petri oppure lc liquida avendo ottimi risultati parliamo su sterilizzato.
avatar
Giuseppe_cardoncello
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 62

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Lonewolf il Mer 20 Giu 2018 - 16:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Complimenti Luciano del risultato,avevo visto un video di un'azienda agricola in America che seminava i pani ed anche in grande quantita' usando questo sistema di micelio su petri oppure lc liquida avendo ottimi risultati parliamo su sterilizzato.

Ti ringrazio molto, quello che mi ha stupito è stato non tanto saltare lo spawn, quanto la rapidità di colonizzazione da sola piastra di petri. Mi fa piacere che tu abbia trovato dei riscontri nel web.
Finora sapevamo che si poteva fare, ma che ci voleva tanto tempo.
Ora c'è bisogno di verifiche, da parte mia e da parte degli amici del forum che vorranno provare.
Un episodio solo può servire di stimolo ma non permette mai di trarre conclusioni generali.
Solo se la mia esperienza sarà confermata più volte, soprattutto per quanto riguarda la rapidità di colonizzazione, potremo affermare che, almeno per certi miceli e lavorando su sterilizzato, lo spawn è un optional..... per ora mi fa piacere aver dato al forum lo spunto per un'interessante discussione  Shaking Hands Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Stefani_Sergio il Mer 20 Giu 2018 - 22:59

Complimenti e un bel + anche da parte mia.
Certamente proverò e poi informerò.
secondo te che miceli potrebbero funzionare? W TCF Ciao!

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 74

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Lonewolf il Gio 21 Giu 2018 - 0:18

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Complimenti e un bel + anche da parte mia.
Certamente proverò e poi informerò.
secondo te che miceli potrebbero funzionare? W TCF Ciao!

Grazie Sergio Bow down ; i miceli più rapidi e più comunemente diffusi sono l'ostreatus e gli altri pleurotus ad esso affini (salmoneo-stramineus, citrinopileatus, ecc.) ma ce ne sono anche altri Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: "Saltare" lo spawn

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum