___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Ciao a tutti
Ieri alle 21:26 Da MaX

» Voglio fare un bell raccolto
Ieri alle 6:25 Da Antunna

» inoculare su tronchi
Sab 20 Ott 2018 - 17:00 Da Antunna

» E possibile crederci??
Sab 20 Ott 2018 - 16:55 Da Antunna

» Pastorizzare in pentola a pressione
Sab 20 Ott 2018 - 16:45 Da MaX

» Ancora????
Gio 18 Ott 2018 - 19:47 Da Marco100

» Mi presento
Gio 18 Ott 2018 - 19:45 Da Marco100

» Ciao
Gio 18 Ott 2018 - 19:44 Da Marco100

» Polyporus tuberaster LA ‘PIETRA’ CHE GENERA FUNGHI "pietra fungaia"
Gio 18 Ott 2018 - 18:50 Da MaX

» Bello vivere ... di rendita!
Mer 17 Ott 2018 - 20:36 Da MaX

» Coltivazione tartufi
Mar 16 Ott 2018 - 6:33 Da Gerardo1978

» Saprofitta del saprofitta????
Dom 14 Ott 2018 - 8:27 Da Antunna

» Esperimento con pleurotus e caffè
Lun 8 Ott 2018 - 14:11 Da Antunna

» Ostreatus Albino Ferragostano
Dom 7 Ott 2018 - 8:59 Da Lonewolf

» Gironzolando nel bosco, prima del maledetto ventaccio! (1^parte)
Sab 6 Ott 2018 - 9:37 Da MaX

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Antunna
 
Marco100
 
Valnic
 
Fratecipolla
 
Lonewolf
 
Gerardo1978
 
Oruam1959
 
Kataz
 
Ale73
 

I postatori più attivi della settimana
Antunna
 
Tony91
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 
Marco100
 
MaX
 

Statistiche
Abbiamo 93 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Tony91

I nostri membri hanno inviato un totale di 8349 messaggi in 736 argomenti

Direi proprio di si

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Antunna il Mar 10 Lug 2018 - 5:47

Concordo con Luciano per la sterilizzazione del substrato ,,, è l a modesta percentuale di caffe iniziale , per poi magari aumentare gradatamente. Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Oruam1959 il Mar 10 Lug 2018 - 16:21

Io ho fatto delle esperienze con il caffe fresco presso al discount (0,99 per 250g) busta sottovuoto per arricchimenti dal 10% fino al 15% con l'osteatus su pastorizzato con misto paglia-segatura  o solo una delle due e a fruttato molto bene.
Con del caffe di torrefazione presumo in chicchi cascato per terra e quindi contaminato concordo con Luciano e Claudio nella sterilizzazione.
Ciao!
avatar
Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Antunna il Mar 10 Lug 2018 - 17:23

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Io ho fatto delle esperienze con il caffe fresco presso al discount (0,99 per 250g) busta sottovuoto per arricchimenti dal 10% fino al 15% con l'osteatus su pastorizzato con misto paglia-segatura  o solo una delle due e a fruttato molto bene.
Con del caffe di torrefazione presumo in chicchi cascato per terra e quindi contaminato concordo con Luciano e Claudio nella sterilizzazione.
Ciao!
Sei stato molto fortunato , il problema e che si tratta di un arrichente che al contatto con l'aria può essere preso facilmente di mira da muffe , batteri e spore di qualsiasi tipo ed e per questo che ha bisogno di essere sterilizzato e inoculato in sicurezza. Almeno credo ,,, sentiamo qualche altro parere Ciao!
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Oruam1959 il Mar 10 Lug 2018 - 18:44

Scusa Claudio ma tu stesso hai descritto in un post se non ricordo male gli arricchimenti su pastorizzato con il sistema da te definito "semi-tindalizzazione",e hai prodotto diverse ballette...
Ora se si preparano decine di substrati differenti ma tutti con base segatura di faggio o paglia di grano o entrambi egualmente arricchiti con caffe' fresco da 10% o piu' e diversi pesi sul secco 1kg 1,5 sono arrivato fino a circa 6 kg e non ne butti nessuno non si puo' dire di fortuna....
Ho altre 3 ballette di varia grandezza sempre con pleurotus ostreatus dove oltre al caffe' ho aggiunto la crusca,sono perfettamente colonizzate, non hanno ancora 1 mese pieno e secondo me avrebbero gia' fruttificato se non fosse che ora in cantina ho temperature intorno hai 27°.



[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Queste sono alcune di quelle prodotte come descritto,aggiungo che l'ambiente dove le preparo e' piccolo circa 6-7 mq e abbastanza pulito,chiudo la porta esterna e interna spruzzo oust 3-1 in abbondanza su tutto il soffitto,esco aspetto circa 15 m rientro mi infilo i guanti in lattice li spruzzo con alcol 90° miscelo il substrato pastorizzato la sera prima e lasciato coperto con il caffe' appena aperto dalla busta sottovuoto micelio e riempo la balletta.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Lonewolf il Mar 10 Lug 2018 - 20:10

Il discorso che Claudio ha fatto e che io condivido, mi sembra un discorso generale di prudenza nell'uso degli arricchimenti col pastorizzato.
Se un ceppo è rapido e aggressivo, tipo ostreatus, si può essere più generosi con gli arricchimenti.
Se si fa un discorso generale, riguardante più miceli, il pastorizzato può essere arricchito moderatamente, altrimenti dà spesso dispiaceri, e cosa voglia dire "moderatamente" dipende molto dall'esperienza di ognuno.
Con ceppi tipicamente lenti, userei invece gli arricchimenti solo con substrato sterilizzato. Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Antunna il Mar 10 Lug 2018 - 20:28

Ciao Mauro benissimo , sono contentissimo dei tuoi risultati evidentemente lavori molto bene e sicuramente anche in un ottimo ambiente . I miei insucessi come ho gia detto sono collocati come tempo all'inizio della mia """" carriera "da inesperto , il sistema che uso oggi e differente dal classico , ed il substrato non può essere attaccato da nessun tipo di ""mostro"" non viene in nessun modo a contatto con l'aria diciamo inquinata . Sappiamo anche che il micelio dell 'ostreatus e molto aggressivo e questo potrebbe anche averti dato una grossa mano . Dovresti testarlo anche con altri tipi di micelio tipo pioppino , eryingii, ,o nebrodensis o altri ancora . Comunque e un ottimo risultato e se provi anche con altri miceli seguirò i tuoi esperimenti con molta attenzione Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Stefani_Sergio il Mar 10 Lug 2018 - 22:28

Vi ringrazio per le vostre risposte Shaking Hands
Per quanto dice Mauro,
il caffè è in chicchi e certamente non pulito,cercherò di lavarlo e asciugarlo in forno a micro onde prima di macinarlo e speriamo bene W TCF

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 75

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Oruam1959 il Mar 10 Lug 2018 - 22:42

Ma io condivido in pieno quello detto sia la Luciano che da Claudio...la risposta e' nata dalla domanda
di Sergio che chiedeva come poter usare il "caffe' fresco" e delle sue esperienze negative sui fondi.
Luciano aveva gia'  risposto in maniera esaustiva e Claudio lo confermava, io avevo riportato le mie esperienze  fatte con il caffe' e non con i fondi.
Per tutto il resto  la penso come voi. Ciao!
avatar
Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Stefani_Sergio il Mer 11 Lug 2018 - 14:23

Grazie per la risposta,mi interessava proprio di sapere ,se funziona col cafeè e non con i fondi Thumbs up Ciao!

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 75

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Terranera il Mar 25 Set 2018 - 17:07

Ciao a tutti, io ho fatto dei test (con eryngii) con i fondi del caffè in sterilizzato e devo dire che in base alla mia esperienza vanno bene come arricchimento ma non come base per il substrato. Usaldolo in alte percentuali non ho avuto risultati soddisfacenti.
avatar
Terranera
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 15.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum