___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Primi test spawn
Ieri alle 21:46 Da Marco100

» Micelio champignon
Ieri alle 18:48 Da Marco100

» Filtro HEPA
Ieri alle 14:54 Da MaX

» Procedura corretta per utilizzare spawn disidratato
Dom 12 Ago 2018 - 14:46 Da MaX

» Buste in PP con filtri
Sab 11 Ago 2018 - 20:46 Da Marco100

» Faggio: Pellet, segatura e cippato introvabili!
Sab 11 Ago 2018 - 13:25 Da Antunna

» Pleurotus pulmonarius
Ven 10 Ago 2018 - 0:00 Da Lonewolf

» Pleurotus citrinopileatus
Gio 9 Ago 2018 - 15:04 Da Lonewolf

» Pleurotus ostreatus su petri
Sab 4 Ago 2018 - 20:39 Da Marco100

» Piccoli Pleurotus
Ven 3 Ago 2018 - 6:20 Da Antunna

» Micelio blue oyster su petri contaminato
Mer 1 Ago 2018 - 21:59 Da Marco100

» P.osteatus e casing ?!?!
Mer 1 Ago 2018 - 21:32 Da Marco100

» Pleurotus Djamor su petri
Mer 1 Ago 2018 - 16:51 Da MaX

» Può essere una buona idea
Mer 1 Ago 2018 - 16:49 Da MaX

» Pleurotus Ostreatus con shock termico
Mer 1 Ago 2018 - 16:44 Da MaX

I postatori più attivi della settimana
MaX
 
Marco100
 
Rossazzurro46
 
Zlorfik
 

Statistiche
Abbiamo 86 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Angelo93

I nostri membri hanno inviato un totale di 7756 messaggi in 687 argomenti

Direi proprio di si

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Antunna il Mar 10 Lug 2018 - 5:47

Concordo con Luciano per la sterilizzazione del substrato ,,, è l a modesta percentuale di caffe iniziale , per poi magari aumentare gradatamente. Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Oruam1959 il Mar 10 Lug 2018 - 16:21

Io ho fatto delle esperienze con il caffe fresco presso al discount (0,99 per 250g) busta sottovuoto per arricchimenti dal 10% fino al 15% con l'osteatus su pastorizzato con misto paglia-segatura  o solo una delle due e a fruttato molto bene.
Con del caffe di torrefazione presumo in chicchi cascato per terra e quindi contaminato concordo con Luciano e Claudio nella sterilizzazione.
Ciao!

Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Antunna il Mar 10 Lug 2018 - 17:23

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Io ho fatto delle esperienze con il caffe fresco presso al discount (0,99 per 250g) busta sottovuoto per arricchimenti dal 10% fino al 15% con l'osteatus su pastorizzato con misto paglia-segatura  o solo una delle due e a fruttato molto bene.
Con del caffe di torrefazione presumo in chicchi cascato per terra e quindi contaminato concordo con Luciano e Claudio nella sterilizzazione.
Ciao!
Sei stato molto fortunato , il problema e che si tratta di un arrichente che al contatto con l'aria può essere preso facilmente di mira da muffe , batteri e spore di qualsiasi tipo ed e per questo che ha bisogno di essere sterilizzato e inoculato in sicurezza. Almeno credo ,,, sentiamo qualche altro parere Ciao!
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Oruam1959 il Mar 10 Lug 2018 - 18:44

Scusa Claudio ma tu stesso hai descritto in un post se non ricordo male gli arricchimenti su pastorizzato con il sistema da te definito "semi-tindalizzazione",e hai prodotto diverse ballette...
Ora se si preparano decine di substrati differenti ma tutti con base segatura di faggio o paglia di grano o entrambi egualmente arricchiti con caffe' fresco da 10% o piu' e diversi pesi sul secco 1kg 1,5 sono arrivato fino a circa 6 kg e non ne butti nessuno non si puo' dire di fortuna....
Ho altre 3 ballette di varia grandezza sempre con pleurotus ostreatus dove oltre al caffe' ho aggiunto la crusca,sono perfettamente colonizzate, non hanno ancora 1 mese pieno e secondo me avrebbero gia' fruttificato se non fosse che ora in cantina ho temperature intorno hai 27°.



[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Queste sono alcune di quelle prodotte come descritto,aggiungo che l'ambiente dove le preparo e' piccolo circa 6-7 mq e abbastanza pulito,chiudo la porta esterna e interna spruzzo oust 3-1 in abbondanza su tutto il soffitto,esco aspetto circa 15 m rientro mi infilo i guanti in lattice li spruzzo con alcol 90° miscelo il substrato pastorizzato la sera prima e lasciato coperto con il caffe' appena aperto dalla busta sottovuoto micelio e riempo la balletta.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Lonewolf il Mar 10 Lug 2018 - 20:10

Il discorso che Claudio ha fatto e che io condivido, mi sembra un discorso generale di prudenza nell'uso degli arricchimenti col pastorizzato.
Se un ceppo è rapido e aggressivo, tipo ostreatus, si può essere più generosi con gli arricchimenti.
Se si fa un discorso generale, riguardante più miceli, il pastorizzato può essere arricchito moderatamente, altrimenti dà spesso dispiaceri, e cosa voglia dire "moderatamente" dipende molto dall'esperienza di ognuno.
Con ceppi tipicamente lenti, userei invece gli arricchimenti solo con substrato sterilizzato. Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Antunna il Mar 10 Lug 2018 - 20:28

Ciao Mauro benissimo , sono contentissimo dei tuoi risultati evidentemente lavori molto bene e sicuramente anche in un ottimo ambiente . I miei insucessi come ho gia detto sono collocati come tempo all'inizio della mia """" carriera "da inesperto , il sistema che uso oggi e differente dal classico , ed il substrato non può essere attaccato da nessun tipo di ""mostro"" non viene in nessun modo a contatto con l'aria diciamo inquinata . Sappiamo anche che il micelio dell 'ostreatus e molto aggressivo e questo potrebbe anche averti dato una grossa mano . Dovresti testarlo anche con altri tipi di micelio tipo pioppino , eryingii, ,o nebrodensis o altri ancora . Comunque e un ottimo risultato e se provi anche con altri miceli seguirò i tuoi esperimenti con molta attenzione Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Stefani_Sergio il Mar 10 Lug 2018 - 22:28

Vi ringrazio per le vostre risposte Shaking Hands
Per quanto dice Mauro,
il caffè è in chicchi e certamente non pulito,cercherò di lavarlo e asciugarlo in forno a micro onde prima di macinarlo e speriamo bene W TCF

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 74

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Oruam1959 il Mar 10 Lug 2018 - 22:42

Ma io condivido in pieno quello detto sia la Luciano che da Claudio...la risposta e' nata dalla domanda
di Sergio che chiedeva come poter usare il "caffe' fresco" e delle sue esperienze negative sui fondi.
Luciano aveva gia'  risposto in maniera esaustiva e Claudio lo confermava, io avevo riportato le mie esperienze  fatte con il caffe' e non con i fondi.
Per tutto il resto  la penso come voi. Ciao!

Oruam1959
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 07.05.18
Età : 59

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Stefani_Sergio il Mer 11 Lug 2018 - 14:23

Grazie per la risposta,mi interessava proprio di sapere ,se funziona col cafeè e non con i fondi Thumbs up Ciao!

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 74

Torna in alto Andare in basso

Re: Direi proprio di si

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum