___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Ciao a tutti
Ieri alle 21:26 Da MaX

» Voglio fare un bell raccolto
Ieri alle 6:25 Da Antunna

» inoculare su tronchi
Sab 20 Ott 2018 - 17:00 Da Antunna

» E possibile crederci??
Sab 20 Ott 2018 - 16:55 Da Antunna

» Pastorizzare in pentola a pressione
Sab 20 Ott 2018 - 16:45 Da MaX

» Ancora????
Gio 18 Ott 2018 - 19:47 Da Marco100

» Mi presento
Gio 18 Ott 2018 - 19:45 Da Marco100

» Ciao
Gio 18 Ott 2018 - 19:44 Da Marco100

» Polyporus tuberaster LA ‘PIETRA’ CHE GENERA FUNGHI "pietra fungaia"
Gio 18 Ott 2018 - 18:50 Da MaX

» Bello vivere ... di rendita!
Mer 17 Ott 2018 - 20:36 Da MaX

» Coltivazione tartufi
Mar 16 Ott 2018 - 6:33 Da Gerardo1978

» Saprofitta del saprofitta????
Dom 14 Ott 2018 - 8:27 Da Antunna

» Esperimento con pleurotus e caffè
Lun 8 Ott 2018 - 14:11 Da Antunna

» Ostreatus Albino Ferragostano
Dom 7 Ott 2018 - 8:59 Da Lonewolf

» Gironzolando nel bosco, prima del maledetto ventaccio! (1^parte)
Sab 6 Ott 2018 - 9:37 Da MaX

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Antunna
 
Marco100
 
Valnic
 
Fratecipolla
 
Lonewolf
 
Gerardo1978
 
Oruam1959
 
Kataz
 
Ale73
 

I postatori più attivi della settimana
Antunna
 
Tony91
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 
Marco100
 
MaX
 

Statistiche
Abbiamo 93 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Tony91

I nostri membri hanno inviato un totale di 8349 messaggi in 736 argomenti

P.osteatus e casing ?!?!

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Antunna il Mer 18 Lug 2018 - 20:02

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:L’argilla ha diversi formati, non ho capito Claudio la pastorizzeresti?
Ho chiesto di questo prodotto proprio perché viene utilizzata per i fiori o altre piante.

Ciao marco scusa la mia ignoranza in materia di argilla espansa ,, non la ho mai usata , ma vista nei vasi di fiori, e sempre quella grossal. Non credo comunque si un buon casing perche il suo scopo dovrebbe essere quello di mantenere un buon grado di umidita tale da invogliare i pin a saltare fuori e conteporaneamente mantenere l'ambiente abbastanza umido . Penso possa servire a non fare disidrattare troppo il pane . Comunque aspettiamo il giudizio di Max in proposito ciao
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Mer 18 Lug 2018 - 20:37

Oltre che in edilizia dov’è viene usata come coibente (scarso) e inerte leggero, la si trova spesso anche nei vasi di piante e fiori questo perché ha la capacità di immagazzinare molta acqua rilasciandola graduatamente quando il terriccio a contatto si asciuga....
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Gio 19 Lug 2018 - 0:10

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:L’argilla ha diversi formati, non ho capito Claudio la pastorizzeresti?
Ho chiesto di questo prodotto proprio perché viene utilizzata per i fiori o altre piante.

Ciao marco scusa la mia ignoranza in materia  di argilla espansa ,, non la ho mai usata , ma vista nei vasi  di fiori,  e sempre quella grossal. Non credo comunque si un buon casing perche il suo scopo dovrebbe essere quello di mantenere un buon grado di umidita  tale da invogliare i pin a saltare fuori  e conteporaneamente mantenere l'ambiente abbastanza umido . Penso possa servire a non fare disidrattare troppo il pane . Comunque aspettiamo il giudizio di Max in proposito ciao
Ciao Claudio, scusa ma se non fa disidratare il pane non dovrebbe mantenere anche una buona umidità o sbaglio?
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Antunna il Gio 19 Lug 2018 - 6:38

Ai ragione  Marco ,la mia spiegazione , (sempreda non esperto in materia ) è stata un pò carente,,  cerchero di essere un pò piu chiaro del mio pensiero,,,,   l'argilla  come ho detto evita al substrato di disidatarsi  velocemente , mantenendone l'umidità interna ,,, come puo fare a grandi linee la busta  . Ma sappiamo benissimo che per crescere belli e rigogliosi i funghi hanno bisogno di una buona dose di umidita  sia interna (al pane)che ""ESTERNA " è di  un ottima ossigenazione  , ( ed è per questo che si consiglia di non esagerare con lo strato di casing ) cosa che suppongo l'argilla non permetta correttamente.  Ripeto questo e quello che penso io  ,,,, naturalmente non sono il depositario delle verita . Aspettiamo il parere di altri Thumbs up
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Gio 19 Lug 2018 - 6:48

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ai ragione  Marco ,la mia spiegazione , (sempreda non esperto in materia ) è stata un pò carente,,  cerchero di essere un pò piu chiaro del mio pensiero,,,,   l'argilla  come ho detto evita al substrato di disidatarsi  velocemente , mantenendone l'umidità interna ,,, come puo fare a grandi linee la busta  . Ma sappiamo benissimo che per crescere belli e rigogliosi i funghi hanno bisogno di una buona dose di umidita  sia interna (al pane)che ""ESTERNA " è di  un ottima ossigenazione  , ( ed è per questo che si consiglia di non esagerare con lo strato di casing ) cosa che suppongo l'argilla non permetta correttamente.  Ripeto questo e quello che penso io  ,,,, naturalmente non sono il depositario delle verita . Aspettiamo il parere di altri Thumbs up
Giorno Claudio, si ho capito cosa intendi.
Aspettiamo Thumbs up Ciao!
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Gio 19 Lug 2018 - 22:26

Domanda agli amici più esperti, il colombinus cresce su conifera o sbaglio
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da MaX il Ven 20 Lug 2018 - 13:51

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:L’argilla espansa può essere utilizzata come casing?
Potrebbe anche andare bene, per massimizzare l'effetto meglio la granulometria piccola.
P.s. Naturalmente da inumidire bene prima e a parte in un secchio, poi applicare in un secondo momento anche senza pastorizzazione.
Comunque è un palliativo, assolutamente meglio la perlite, anche pura al 100% Wink
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Ven 20 Lug 2018 - 15:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:L’argilla espansa può essere utilizzata come casing?
Potrebbe anche andare bene, per massimizzare l'effetto meglio la granulometria piccola.
P.s. Naturalmente da inumidire bene  prima e a parte in un secchio, poi applicare in un secondo momento anche senza pastorizzazione.
Comunque è un palliativo, assolutamente meglio la perlite, anche pura al 100% Wink
Thumbs up Bow down
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Ven 20 Lug 2018 - 15:11

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Domanda agli amici più esperti, il colombinus cresce su conifera o sbaglio

Don't know
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da MaX il Ven 20 Lug 2018 - 21:46

Ti riferisci a Pleurotus ostreatus var. columbinus?
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Ven 20 Lug 2018 - 23:36

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ti riferisci a Pleurotus ostreatus var. columbinus?
Si MaX quello!
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da MaX il Sab 21 Lug 2018 - 0:16

Non mi risulta su conifere, anche se molto aggressivo.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Sab 21 Lug 2018 - 0:21

Avevo letto che questa var. di pleurotus si era adattata anche su queste essenze e chiedevo conferma!
Bow down Ciao!
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da MaX il Sab 21 Lug 2018 - 14:53

La specie in generale si presta bene su diverse tipologie di essenze, molto aggressivo e "rustico" di norma. Resta il fatto che comunque io non mangerei saprofiti coltivati su resinosi. Neutral
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Sab 21 Lug 2018 - 15:20

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La specie in generale si presta bene su diverse tipologie di essenze, molto aggressivo e "rustico" di norma. Resta il fatto che comunque io non mangerei saprofiti coltivati su resinosi. Neutral
Ok chiaro MaX!
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Antunna il Sab 21 Lug 2018 - 15:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La specie in generale si presta bene su diverse tipologie di essenze, molto aggressivo e "rustico" di norma. Resta il fatto che comunque io non mangerei saprofiti coltivati su resinosi. Neutral

Ciao Max molto interessante la tua risposta a Marco, ma !!!!mi devi perdonare se ti chiedo ,,, perchè non li mangeresti?? Don't know
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Sab 21 Lug 2018 - 15:39

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La specie in generale si presta bene su diverse tipologie di essenze, molto aggressivo e "rustico" di norma. Resta il fatto che comunque io non mangerei saprofiti coltivati su resinosi. Neutral

Ciao Max  molto  interessante  la tua risposta a Marco, ma !!!!mi devi perdonare  se ti chiedo  ,,, perchè non li mangeresti?? Don't know
Anche in natura, le russole ad esempio è da quando ero piccolo che sento dire di non prenderle se nate vicino a pini ecc.....
Tutte le essenze in generale mai se nati vicino a ferro o metalli!
Il motivo specifico Claudio deve dircelo Max tongue
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Antunna il Sab 21 Lug 2018 - 16:31

Thumbs up Ciao!
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da MaX il Mer 1 Ago 2018 - 17:12

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La specie in generale si presta bene su diverse tipologie di essenze, molto aggressivo e "rustico" di norma. Resta il fatto che comunque io non mangerei saprofiti coltivati su resinosi. Neutral

Ciao Max  molto  interessante  la tua risposta a Marco, ma !!!!mi devi perdonare  se ti chiedo  ,,, perchè non li mangeresti?? Don't know
Non ne ho la certezza, ma non vorrei che alcune sostanze vengano metabolizzate dai carpofori e quindi evito.
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da MaX il Mer 1 Ago 2018 - 17:19

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La specie in generale si presta bene su diverse tipologie di essenze, molto aggressivo e "rustico" di norma. Resta il fatto che comunque io non mangerei saprofiti coltivati su resinosi. Neutral

Ciao Max  molto  interessante  la tua risposta a Marco, ma !!!!mi devi perdonare  se ti chiedo  ,,, perchè non li mangeresti?? Don't know
Anche in natura, le russole ad esempio è da quando ero piccolo che sento dire di non prenderle se nate vicino a pini ecc.....
Tutte le essenze in generale mai se nati vicino a ferro o metalli!
Il motivo specifico Claudio deve dircelo Max tongue
Qui ci vorrebbero i "Mythbuster" … tante sono dicerie senza fondamento e tante invece sono vere.

L'elenco sarebbe lungo … alcune risposte serie le potete trovare qui! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

se trovo altro materiale "serio" lo posterò qui …
Shaking Hands
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Marco100 il Mer 1 Ago 2018 - 21:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:La specie in generale si presta bene su diverse tipologie di essenze, molto aggressivo e "rustico" di norma. Resta il fatto che comunque io non mangerei saprofiti coltivati su resinosi. Neutral

Ciao Max  molto  interessante  la tua risposta a Marco, ma !!!!mi devi perdonare  se ti chiedo  ,,, perchè non li mangeresti?? Don't know
Anche in natura, le russole ad esempio è da quando ero piccolo che sento dire di non prenderle se nate vicino a pini ecc.....
Tutte le essenze in generale mai se nati vicino a ferro o metalli!
Il motivo specifico Claudio deve dircelo Max tongue
Qui ci vorrebbero i "Mythbuster" … tante sono dicerie senza fondamento e tante invece sono vere.

L'elenco sarebbe lungo … alcune risposte serie le potete trovare qui! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

se trovo altro materiale "serio" lo posterò qui …
Shaking Hands
Thumbs up
avatar
Marco100
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 15.03.18
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Re: P.osteatus e casing ?!?!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum