___Sostieni il Forum___
Ultimi argomenti
» Primavera 2018 - il risveglio del bosco
Oggi alle 19:16 Da Fratecipolla

» Prova Clonazione con "Spagnetti"
Oggi alle 18:56 Da MaX

» Crescita Micelio
Oggi alle 18:51 Da MaX

» passeggiata nei boschi di villacidro
Oggi alle 11:20 Da Antunna

» Passeggiata ecologica con macchia
Oggi alle 7:57 Da Fratecipolla

» Che fungo è
Oggi alle 7:55 Da Fratecipolla

» Sterilizzare i ferri del mestiere
Ieri alle 23:43 Da MaX

» Prima prova clonazione
Ieri alle 21:13 Da MaX

» Pentola 22 lt prezzo interessante
Gio 24 Mag 2018 - 6:29 Da Antunna

» Primi test spawn
Mar 22 Mag 2018 - 20:29 Da Marco100

» P. eryngii, sono pronti?
Mar 22 Mag 2018 - 20:26 Da MaX

» Presto 1781 23-Quart Pressure Cooker/Canner
Lun 21 Mag 2018 - 19:28 Da Oruam1959

» Balletta di Champignon regalata: quando metterla a fruttificare?
Dom 20 Mag 2018 - 21:49 Da MaX

» Filtro HEPA
Dom 20 Mag 2018 - 21:33 Da MaX

» non li conosco
Dom 20 Mag 2018 - 21:04 Da MaX

I postatori più attivi del mese
MaX
 
Marco100
 
Antunna
 
Lonewolf
 
Fratecipolla
 
MM74
 
Paolo95
 
Stefani_Sergio
 
Eselvi
 
Oruam1959
 

I postatori più attivi della settimana
Marco100
 
MaX
 
Fratecipolla
 
Antunna
 
Paolo95
 
Sailplane
 
Andreagio
 
Lonewolf
 
Oruam1959
 

Statistiche
Abbiamo 81 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Oruam1959

I nostri membri hanno inviato un totale di 6879 messaggi in 646 argomenti

Pastorizzare con calce Si o No?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Anghelo il Mer 13 Dic 2017 - 21:52

Grazie per le risposte, ragazzi. Ho capito che, in ogni caso,  alcuni funghi si adattano sì a un substrato alcalino, ma non eccessivamente tale. Ok. Ciao!
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da MaX il Gio 14 Dic 2017 - 23:07

Shaking Hands Thumbs up
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Fizeau il Mer 11 Apr 2018 - 14:25

molto interessante questo post, la pastorizzazione chimica è uno dei prossimi progetti in cantiere
(e vorrei usare la cenere avanzata dal camino quest'inverno per preparare la liscivia,
che mi sembra molto più gestibile per me e per l'ambiente)

Infatti volevo provare questa tecnica non solo per preparare il substrato,
ma anche per conservare gli scarti di caffè che produco quotidianamente,
che nonostante il fatto io sia caffeinomane, sono molto scarsi.

In sostanza riesco a produrre una quantità di caffê sufficiente per poi preparare
un paio di vasetti di inoculo ogni 2/3 settimane, tempo nel quale si formano le prime muffe sul fondo del barattolo
che uso per conservare i fondi.

Vorrei provare a vedere, partendo da esperimenti su modeste quantità,
a conservare i fondi in una soluzione basica fino al momento del loro utilizzo.

Se funzionasse, questo metodo dovrebbe essere tranquillamente scalabile a qualsiasi quantità di caffè,
e quindi potrebbe permettere anche di lavorare quantità di caffè molto maggiori,
come quelle che si possono reperire dai ristoranti o dai bar

Ciao!

Fizeau
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Data d'iscrizione : 02.04.17
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Anghelo il Mer 11 Apr 2018 - 15:18

Questa pulce in testa era venuta anche a me, Fabio. Attendo il risultato dei tuoi esperimenti. Ma qualsiasi substrato impregnato di liquido alcalino, non ostacola lo svilupparsi del micelio? Come intendi fare praticamente con i fondi del caffè?
avatar
Anghelo
*Utente*
*Utente*

Data d'iscrizione : 08.03.17
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Fizeau il Mer 11 Apr 2018 - 16:58

ti ringrazio Angelo, perché mi hai dato uno spunto in più, controllare il pH prima e dopo l'immersione:

allora, la prima bozza teorica dell'esperimento potrebbe essere questa:

-) preparerò soluzione di liscivia in modo che abbia un pH 10 (mi pare di aver letto che questo valore dovrebbe essere sufficiente per pastorizzare...non ho referenze sottomano, ma rincontrollerò) ;
-) prenderò nota del valore del pH dei fondi di caffè usciti dalla caffettiera,
-) immergerò il caffè in vaso in modo che rimanga coperto dalla soluzione basica
-) dopo un paio di settimane (l tempo insomma per arrivare ad avere una sufficiente quantità) filtrerò il caffè, e dopo aver eliminato la maggiore quantità di liquido ne controllerò i valori di pH

-) il caffè così trattato verrà usato, assieme a segatura o truccioli di legno pastorizzati con metodo tradizionale, per preparare piccole ballette da inoculare con vasi di segale colonizzati (sto giocando con pleurotus ostreatus, pioppini, e shitake, per cui perché non tentare con ogni specie?)

E poi vediamo che succede... vi terrò aggiornati (e se avete osservazioni suggerimenti critiche o quant'altro, resto in ascolto)
W TCF

Fizeau
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Data d'iscrizione : 02.04.17
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Lonewolf il Mer 11 Apr 2018 - 21:12

Sto alla finestra a studiare queste esperienze; diffido però dalla chimica applicata a cose che devo mangiare anche se il rischio è teoricamente remoto; personalmente uso solo il calore per pastorizzare.
Per conservare i fondi di caffè evitando muffe, li faccio semplicemente asciugare distribuendoli su una superficie ampia fino a completa disidratazione e poi li insacchetto. Verranno poi trattati termicamente una volta uniti con le altre componenti del substrato Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Antunna il Mer 11 Apr 2018 - 21:34

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sto alla finestra a studiare queste esperienze; diffido però dalla chimica applicata a cose che devo mangiare anche se il rischio è teoricamente remoto; personalmente uso solo il calore per pastorizzare.
Per conservare i fondi di caffè evitando muffe, li faccio semplicemente asciugare distribuendoli su una superficie ampia fino a completa disidratazione e poi li insacchetto. Verranno poi trattati termicamente una volta uniti con le altre componenti del substrato Ciao!

Concordo in pieno con  Luciano, riguardo all'uso della  chimica , ottimo il sistema  di asciugatura  è conservazione  e mi chiedo ,,, si può poi sistemare in frizer  in attesa dell'uso  ??? .   Ma la domanda più utile puo essere ,,, con i vari arricchenti classici   ,  spawn  , crusca , pellet di barbabietola  ecc a che prò   rischiare di  rovinare il lavoro .
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Lonewolf il Mer 11 Apr 2018 - 21:42

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Concordo in pieno con  Luciano, riguardo all'uso della  chimica , ottimo il sistema  di asciugatura  è conservazione  e mi chiedo ,,, si può poi sistemare in frizer  in attesa dell'uso  ???

Conservo la polvere di caffè esausto, dopo averla disidratata per bene, in normali sacchetti di polietilene in un ripostiglio. Non ho mai avuto problemi. Il materiale verrà poi sterilizzato o pastorizzato una volta mescolato con paglia o altre componenti secondo le circostanze Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da MaX il Mer 11 Apr 2018 - 21:48

Anch'io non sono pro chimica negli alimenti
avatar
MaX
Admin Fondatore
Admin Fondatore

Data d'iscrizione : 11.02.17
Età : 46

https://top-funghi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Fizeau il Mer 11 Apr 2018 - 21:51

...ma quindi mi volete dire che voi il sale nell'acqua della pasta non lo buttate e nemmeno aggiungete il limone sul pesce (piccola provocazione) ... Wink

Fizeau
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Data d'iscrizione : 02.04.17
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Antunna il Mer 11 Apr 2018 - 21:51

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Concordo in pieno con  Luciano, riguardo all'uso della  chimica , ottimo il sistema  di asciugatura  è conservazione  e mi chiedo ,,, si può poi sistemare in frizer  in attesa dell'uso  ???

Conservo la polvere di caffè esausto, dopo averla disidratata per bene, in normali sacchetti di polietilene in un ripostiglio. Non ho mai avuto problemi. Il materiale verrà poi sterilizzato o pastorizzato una volta mescolato con paglia o altre componenti secondo le circostanze Ciao!
.
Sicuramente s,,, i disidrattato x bene , ma!!! Si potrebbe ,,( almeno credo) conservarlo anche in questo modo ?????????? Crying or Very sad
avatar
Antunna
Utente Esperto
Utente Esperto

Data d'iscrizione : 05.03.17
Età : 63

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Lonewolf il Mer 11 Apr 2018 - 23:25

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Concordo in pieno con  Luciano, riguardo all'uso della  chimica , ottimo il sistema  di asciugatura  è conservazione  e mi chiedo ,,, si può poi sistemare in frizer  in attesa dell'uso  ???

Conservo la polvere di caffè esausto, dopo averla disidratata per bene, in normali sacchetti di polietilene in un ripostiglio. Non ho mai avuto problemi. Il materiale verrà poi sterilizzato o pastorizzato una volta mescolato con paglia o altre componenti secondo le circostanze Ciao!
.
Sicuramente s,,, i disidrattato x bene  , ma!!! Si potrebbe ,,( almeno credo) conservarlo  anche in questo modo ?????????? Crying or Very sad

Credo di sì, io faccio in quell'altro modo perchè mi sembra più semplice Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Lonewolf il Gio 12 Apr 2018 - 0:37

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:...ma quindi mi volete dire che voi il sale nell'acqua della pasta non lo buttate e nemmeno aggiungete il limone sul pesce (piccola provocazione) ... Wink

In senso stretto tutto è chimica, anche cuocere la pasta o fare un uovo al tegamino.
Qui per chimica s'intende non la chimica degli alimenti, ma l'uso di sostanze chimiche non "ecologiche" e potenzialmente pericolose.
La mia filosofia è di trovare paglia, legno e altri materiali, non trattati e il più possibile naturali per i miei funghi; ovviamente, ognuno è libero di seguire le sue idee e di fare le sue scelte Ciao!
avatar
Lonewolf
**Utente**
**Utente**

Data d'iscrizione : 06.03.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Stefani_Sergio il Gio 12 Apr 2018 - 14:44

Siccome ho tempo,ho provato l'esperimento con la calce,ma non mi risultano miglioramenti ne di produzione,ne di velocità di inoculazione, certamente ci riproverò.

Stefani_Sergio
Utente
Utente

Data d'iscrizione : 06.03.17
Età : 74

Torna in alto Andare in basso

Re: Pastorizzare con calce Si o No?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum